Zainetti in tela per l’estate

Dall'estate 2012, lo zainetto è tornato protagonista. Riesumato dalla moda degli anni Novanta per la sua estrema comodità, quest'anno fa ritorno con versioni in tela monocolore o fantasia. Sicuramente qui sta riscuotendo enorme successo principalmente per la sua praticità: infatti lo zaino è perfetto per la bicicletta, mezzo ormai prediletto dai giovani londinesi, e per il trasporto di computer e tablet quando si va a lavorare in qualche café o working space. Se il modello unisex che va per la maggiore è quello in tela, nelle sue varianti nere, verde o marroni, tra le ragazze la fantasia che più attrae è quella a geometrica colorata di ispirazione azteca, che si abbina con facilità ai jeans. Se il numero di tasche può cambiare, il davanti rimane quasi uguale con una o due cinghie sottili che vanno a chiuderne il davanti con una piccola fibbia. Zainetti in tela   zainetto disegni aztechi Proprio questa caratteristica richiama alla mente gli zaini usati dai soldati dell'esercito durante gli anni Sessanta e Settanta: capienti, ma estremamente leggeri. Se ne possono trovare alcuni ancora in vendita in qualche mercatino vintage o in qualche negozio di antiquariato, se non si sa resistere al fascino dell'originale. In ogni caso quello che è certo è che gli zaini e le sacche sono ufficialmente tornati. Io mi chiedo se presto ci riproporranno anche quelli monospalla. Voi che ne dite? zaino fantasia azteca

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


(required)

Acconsento al trattamento dei miei dati per le finalità art.3c

Desidero essere contattato e ricevere comunicazioni promozionali dalla società art.3b

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>