Cura dei piedi – perfetti per l’estate

La cura dei piedi è importantissima, soprattutto in questa stagione, dove a venire scoperti non sono solo fisici abbronzati. La cura dei piedi allora diventa un argomento trattatissimo insieme a diete e prodotti di bellezza...che senso avrebbe trascurare un particolare così importante e sfoggiare corpi perfetti con piedi disastrosi??!! Dunque non solo creme anti-cellulite e ginnastica pancia-piatta, ma anche cura dei piedi! Dopo l'inverno in cui, ammettiamolo, i piedi sono stati abbastanza trascurati e dimenticati sotto pesanti calzettoni di lana, è giunta l'ora di tirare fuori lavaggi, scrub e creme idratanti e prenderci cura dei piedi per renderli al top e poterli sfoggiare con sandali e scarpe aperte. Ecco alcuni semplici consigli con cui prendersi cura dei piedi da sole...fai-da-tè! Innanzi tutto sarebbe una buona abitudine fare almeno un pediluvio a settimana. Non servono prodotti miracolosi, ma basta sciogliere nell'acqua sale grosso o bicarbonato per ottenere un pediluvio efficace utile per sgonfiare i piedi stanchi. E' utile poi alternare getti d'acqua freddi e caldi per riattivare la circolazione e tonificare la pelle. cura dei piedi Il secondo step consiste nell'esfoliare il piede con uno scrub, per levigare le piccole imperfezioni ed eliminare la pelle in eccesso. Un consiglio, nel caso non possedeste un prodotto esfoliante, è quello di utilizzare sempre il bicarbonato unito a pochissima acqua. In questo modo si forma una pasta utile appunto a levigare il piede e le callosità. In caso di ispessimenti è utile poi utilizzare la pietra pomice, e sfregarla contro le zone interessate in modo da eliminare le cellule morte. cura dei piedi Nel caso in cui i calli fossero persistenti è meglio farsi consigliare un prodotto specifico in farmacia. La cura dei piedi continua poi con l'utilizzo di una crema idratante, da applicare non solo dopo il pediluvio, ma in generale tutti i giorni dopo la doccia. Anche le unghie vanno curate costantemente, tagliandole con forma squadrata e limate per evitare infezioni. Per gli smalti poi potete sbizzarrirvi nella scelta: colori naturali o fluo a seconda dei vostri gusti. L'importante è non lasciare in secondo piano la cura dei piedi e delle unghie, credendo che essi vengano notati meno rispetto alle mani: niente di più sbagliato! Ricordatevi allora che insieme ad abiti corti e leggeri vanno affiancati spesso sandali e scarpe aperte: la cura dei piedi allora è d'obbligo! cura dei piedi

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


(required)

Acconsento al trattamento dei miei dati per le finalità art.3c

Desidero essere contattato e ricevere comunicazioni promozionali dalla società art.3b

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>