24 settembre 2013 Rosalba Caramia Rosalba Caramia

Ed è solo… Rumore

"Mi è sembrato di sentire un rumore, rumore" cantava Raffaella Carra a canzonissima del '74, canzone al quale forse si sono ispirati i ricercatori che si sono occupati di intervistare per conto della Drayton Manor Theme Park (struttura ricreativa con zoo e resort inclusi nello Staffordshire in UK) oltre 2.000 cittadini inglesi per redigere la classifica dei 50 rumori più amati e i 20 più odiati. Fra i rumori più amati dalle nostre orecchie si aggiudica il podio lo scrosciò delle onde sugli scogli. Segue il rumore della pioggia sulle finestre e la camminata sulla neve. I suoni della natura quindi, sono quelli che più di altri rilassano, come confermato dall'ambient music e le piacevoli colonne sonore utilizzate durante i massaggi e le sedute rilassanti nei centri estetici e spa. La ricerca, però fornisce indicazioni piuttosto discutibili, al decimo e undicesimo posto, rispettivamente compaiono le "Campane in distanza" e il "Tuono", entrambi rumori non particolarmente amati da tutti, specie di notte.foto onde e rumore Fra i rumori più irritanti ci sono nell'ordine:
  1. Unghie sulla lavagna
  2. Qualcuno che tossisce o si lamenta perché sta male
  3. Allarme dell’auto
E solo al quarto posto quello che io reputo in assoluto il rumore che fa accapponare la pelle a chiunque: il "Trapano del dentista".   Voi cosa ne pensate? Rox >>>>> Ps. giusto per restare nel tema dei suoni rilassanti, propongo alcuni centri estetici  e spa presenti su ShoppingDONNA che offrono momenti di relax legati ai suoni della natura e sotto alcuni buoni acquiato e promozioni imperdibili. Provate a dare un occhio!

Ti suggeriamo

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


(required)

Acconsento al trattamento dei miei dati per le finalità art.3c

Desidero essere contattato e ricevere comunicazioni promozionali dalla società art.3b

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>