Le tisane: cosa sono e preparazione di infusi e decotti

Non tutti sanno cosa sono le tisane, per cui prima di descrivere la preparazione di infusi e decotti, vediamo cosa sono.

Le tisane sono bevande medicinali realizzate per infusione o decozione di erbe, fiori, cortecce e semi - freschi o secchi - ciascuno dei quali può avere proprietà diverse: diuretiche, dimagranti, lassative, antinfiammatorie, digestive…

Preparazione di infusi e decotti

Si parla di infuso quando la droga viene sottoposta a infusione in acqua bollente; si parla di decotto quando la droga viene immersa in acqua fredda e successivamente portata a ebollizione.

Ovviamente la grande distribuzione offre una grande quantità e varietà di miscele in bustine che sono molto veloci e pratiche nella preparazione di infusi e decotti, ma che tuttavia sono poco ricche di principi attivi e che hanno un potere terapeutico molto basso.

In erboristeria, invece, si trovano miscele e droghe che oltre a contenere l'ingrediente principale, sono caratterizzati dalla presenza di elementi adiuvanti, ovvero elementi in grado di aumentare gli effetti benefici dell'erba principale.

Preparazione di infusi e decotti: Le tisane

Due sono gli elementi a cui prestare attenzione per la preparazione di infusi e decotti:

  • la trinciatura - ovvero l'operazione di trinciare le erbe in piccolissime scaglie – che influisce sulle proprietà benefiche delle erbe;
  • l'omogeneità e la quantità delle erbe utilizzate: si raccomanda di non superare la combinazione di 5 erbe e di rispettare il dosaggio consigliato dall'erborista al fine di non rallentare o annullare l'effetto benefico del singolo ingrediente.

 

Ora vediamo la preparazione di infusi e decotti

Infuso

La preparazione di un infuso consiste nel versare acqua bollente direttamente sulla droga (che deve essere preferibilmente costituita da fiori, foglie e/o gemme) contenuta in una tazza o tisaniera, coprirla e lasciarla riposare per 10/15 minuti. Successivamente si procede a filtrare con un colino (agevole è l'uso di un filtro per tisane). L'infuso può essere dolcificato a piacere e deve essere bevuto tiepido. Ovviamente gli effetti benefici delle erbe hanno effetto nell'immediato ma è possibile anche conservare  l'infuso in frigorifero e consumarlo nell'arco delle 24 ore.

Decotto

La preparazione di un decotto consiste nell'immergere la droga (corteccia, semi e radici) in acqua fredda, portarla a ebollizione e lasciarla bollire per 20/30 minuti circa. Anche in questo caso, l liquido si lascia riposare per qualche minuto, per poi essere filtrato. Il decotto va' bevuto tiepido o caldo, ma non bollente o freddo.

Consulta tutti i prodotti della sezione Erboristerie http://www.shoppingdonna.it/it/shop/list/erboristeria e fai i tuoi acquisti online!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


(required)

Acconsento al trattamento dei miei dati per le finalità art.3c

Desidero essere contattato e ricevere comunicazioni promozionali dalla società art.3b

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>