Attente al make-up! Se i cosmetici non sono di qualità “fanno male”

Ma buongiorno... all'insegna della bellezza! No non è lunedì, non stiamo parlando delle nostre Lezioni di make-up, anche se il tema di oggi è strettamente connesso. Amiche, se i prodotti cosmetici che usate non sono di qualità potrebbero farvi molto male. Del resto, per essere chiare, ci sarà un motivo se al mercato la cipria senza marca costa 2 euro e presso un rivenditore specializzato 'costa molto di più'! Non ci riferiamo alle linee make-up super griffate per cui una cipria può costare anche 40 euro... ma di prodotti sicuri. L'argomento non è da sottovalutare se pensate che i cosmetici 'sbagliati' possono provocare allergie, eritemi, arrossamenti e molto altro! La questione è diventata tanto delicata che fra un anno (molto prima del previsto) partirà un nuovo servizio del Ministero della Salute per la cosmetico-vigilanza. In cosa consiste? a quanto pare sarà una specie di 'telefono amico della pelle', ma su web! Il progetto è stato già messo a punto dal Ministero e proprio in un'area dedicata sul sito del Ministero stesso, sarà possibile segnalare qualsiasi effetto collaterale causato dal prodotto cosmetico - creme o make-up - che state utilizzando. Il progetto è stato presentato dal sottosegretario alla Salute Francesca Martini in occasione della presentazione del Beauty Report Unipro 2011 (Unipro è l'Associazione Italiana delle Imprese Cosmetiche), il secondo rapporto sul valore dell'Industria cosmetica in Italia, settore solido e in crescita nonostante la crisi generalizzata.  Quindi amiche, state attente ai prodotti cosmetici falsi e a quelli di dubbia provenienza... vi sarà capitato di sentire in TV dei numerosi sequestri effettuati dai Carabinieri di partire di cosmetici spesso provenienti dall'oriente o dal sud america, nocivi per la pelle. Molte volte la marca e la provenienza sono garanzia di qualità, e sappiate che le aziende produttrici italiane ed europee sono sottoposte a severissime norme per la sicurezza, per l'esattezza, le più severe del mondo. Da donne a donne, la maggior parte di noi è molto attenta a come trattare la propria pelle e non rinuncia a prendersi cura di sè e a farsi bella... basti pensare che le vendite di make-up e smalti, nonostante la crisi, hanno registrato dal 2010 a oggi un incredibile boom di crescita. Amiche, ricordate, se dovete truccarvi scegliete prodotti cosmetici di qualità... altrimenti, nessun problema, la bellezza acqua e sapone non passerà mai di moda!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


(required)

Acconsento al trattamento dei miei dati per le finalità art.3c

Desidero essere contattato e ricevere comunicazioni promozionali dalla società art.3b

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>