Non è la Provenza!

campi di lavanda a londraRagazze il post di oggi sarà un po' diverso dal solito. Infatti voglio raccontarvi dei campi di lavanda che si trovano alla periferia di Londra. Ci sono stata lo scorso weekend ed è stato semplicemente incredibile: il sole alto in cielo, il viola intenso dei fiori di lavanda e il loro inconfondibile profumo mi hanno fatto dimenticare di essere in una grande metropoli e mi hanno teletrasportata in uno di quei deliziosi (e terribilmente romantici) villaggi della Provenza. mazzo di fiori di lavanda Questi campi di lavanda si trovano verso la periferia sud della città e sono meta di turisti e inglesi alla ricerca di una pausa dai ritmi frenetici della città. Oltre a poter passeggiare o pedale tra le distese delle diverse specie di lavanda, è possibile acquistare mazzolini di fiori appena colti, piantine e prodotti biologici che sfruttano le tante virtù di quest'erba. Tra tutti, quello che io preferisco è l'olio essenziale di lavanda, ottimo per combattere lo stress se diluito nell'acqua del bagno, o come lozione doposole in caso di scottature se diluito con acqua minerale naturale e, infine, efficace nel favorire la circolazione e combattere la cellulite. Per il suo profumo è poi un ottimo ingrediente per le creme o per profumare l'ambiente. Se vi è venuta voglia di un po' di aromaterapia o semplicemente di sognare la Francia, potete comprare qui e qui alcuni prodotti a base di lavanda. raccolta della lavanda La mia giornata si è conclusa con una buona merenda a base di biscotti burrosi guarniti con fiori di lavanda e deliziose cupcakes dalle tinte violette, perché - lo ammetto - ai dolci inglesi supercalorici è impossibile dire di no. Alla prossima!  

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


(required)

Acconsento al trattamento dei miei dati per le finalità art.3c

Desidero essere contattato e ricevere comunicazioni promozionali dalla società art.3b

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>