Problemi del sonno: una donna su tre ne soffre regolarmente

... quante di voi soffrono purtroppo di problemi del sonno? Pensate che la National Sleep Foundation ha calcolato che ben due terzi delle donne soffrono di questo brutto disturbo. E infatti in cima ai desideri degli americani per il 2012 c'è proprio quello di dormire meglio. Negli Stati Uniti il 76% della popolazione vuole migliorare la quantità e la qualità del sonno, cosa che influisce moltissimo sulla vita delle persone. Tra i motivi che causano una cattiva qualità del sonno ci sono il sovrappeso, la pressione alta, la depressione e l'abbassamento delle difese immunitarie. E visto che dormire è una vera e propria tecnica, bisogna esercitarsi sin da bambini per perfezionarla, mettendo in atto strategie specifiche che, disattivando i centri di veglia, preparano al riposo. Esistono anche libri per insegnare ai bambini l'arte del sonno. problemi del sonno"Quando dormono i bambini producono un ormone della crescita: ecco perché più riposano bene, più lo sviluppo è regolare. Negli adulti invece la notte è il clou della rigenerazione cellulare cutanea. Il buio la ripara dalle radiazioni e dallo smog. Non solo: la cute nelle ore notturne lavora per rimediare ai danni subito durante il giorno. I tessuti sono più ossigenati, le tossine vengono eliminate, il rinnovamento cellulare si accelera e l'assorbimento cutaneo migliora. Per questo anche i principi attivi che richiedono più tempo possono svolgere la loro azione". Amiche, ecco alcuni piccoli suggerimenti per favorire il riposo: consumare un pasto leggero almeno due ore prima di coricarsi, scegliere un materasso in materiale naturale in grado di sostenere la schiena in modo adeguato alleviando la pressione del corpo, mantenere la stanza da letto ben areata. Da donne a donne, buon riposo a tutte!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


(required)

Acconsento al trattamento dei miei dati per le finalità art.3c

Desidero essere contattato e ricevere comunicazioni promozionali dalla società art.3b

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>