29 dicembre 2011 Anna Anna

Come riciclare in modo corretto gli avanzi del Natale

Amiche, gli eccessi del Natale si fanno sentire e vedere anche quest'anno!!! Cibo, imballaggi, bottiglie di vetro e di plastica, nastri, carta regalo...le nostre case sono letteralmente invase!!! E' assolutamente vietato prendere un sacco del pattume e gettarvi dentro tutto quello che ci capita a mano in modo indifferenziato!!! E' una cosa che si dovrebbe fare tutto l'anno, ma soprattutto nel periodo natalizio è importante liberarsi di tutti gli avanzi senza gravare sull'ambiente!!! AVANZI DEL NATALE Innanzitutto separate correttamente i rifiuti differenziando i materiali riciclabili e depositandoli nei corretti contenitori. Se avete dei dubbi, tranquille, seguite le dieci indicazioni dell’Ama, l’azienda che a Roma si occupa della raccolta e dello smaltimento dei rifiuti: 1.La carta da pacchi e i cartoni utilizzati per confezionare i regali, ben piegati e ridotti di volume, vanno conferiti insieme a “carta e cartone” (colore bianco); 2.I nastri da imballaggio e la carta plastificata vanno invece buttati assieme ai materiali non riciclabili. 3.Le bottiglie di spumante, vuotate e sciacquate, vanno conferite nella raccolta del materiale di vetro. 4.Il tappo in sughero, invece, deve essere gettato con i materiali non riciclabili 5.Le bottiglie di plastica devono essere schiacciate e ridotte di volume prima di essere conferite nella raccolta della plastica. 6.Le lattine, dopo essere state schiacciate, nella raccolta dell’alluminio. 7.Gli scarti alimentari, ovvero gli avanzi di cibo, frutta e verdura, vanno separati e raccolti nel cosiddetto “umido”. 8.Piatti, posate e bicchieri di plastica, che si consiglia di usare con parsimonia, sono materiali non riciclabili e per questo vanno gettati nell''indifferenziato' 9.Gli abeti di Natale naturali si potranno consegnare gratuitamente negli appositi centri di raccolta che vengono allestiti in molte città dall’azienda locale che si occupa dello smaltimento dei rifiuti, o dal Corpo forestale dello Stato. 10.Gli abeti di Natale artificiali, i rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche (televisori, computer, cellulari, ecc.), i rifiuti ingombranti (librerie, scaffali, sedie, divani, quadri, ecc.) vanno conferiti, gratuitamente, nei Centri fissi di raccolta o presso le postazioni mobili di raccolta, attive in giorni e orari prefissati. Amiche, il natale ci insegna ad essere più buone verso gli altri e anche verso l'ambiente!!! _____________________________ Consigliato da ShoppingDONNA! Rispettiamo l'ambiente acquistando prodotti ecologici… ...Plaid in pelliccia ecologica ...Copriletti in pelliccia ecologica  ...Borsa Scarpette

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


(required)

Acconsento al trattamento dei miei dati per le finalità art.3c

Desidero essere contattato e ricevere comunicazioni promozionali dalla società art.3b

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>