Regali di Natale originali – Come realizzare in casa delle splendide candele natalizie profumate

Amiche, volete stupire tutti con bellissimi regali di Natale originali? Ecco un' idea regalo fai da te dal successo assicurato: candele natalizie profumate fatte in casa! Per realizzarle ci vuole amore, pazienza e un po' di praticità... il risultato supererà tutte le vostre aspettative! E se è vero che è il pensiero che conta... la dedizione che impiegherete per realizzare le vostre candele natalizie vi farà fare un figurone! Per illuminare la casa per le feste, per un piccolo regalo alle amiche, per trovare un hobby divertente che potrebbe anche farvi guadagnare qualcosa Ma partiamo dall'inizio. Ovvero dallo stoppino, e dagli altri materiali che vi occorrono per fare in casa bellissime candele natalizie. Stampi: potete utilizzare quelli da cui la candela viene estratta e quelli in cui la candela rimane. I primi sono quelli composti da due metà, che con un apertura vi permetteranno di estrarre la candela quando sarà pronta. Potete utilizzare una comune lattina, a cui avrete tagliato la parte superiore. Per gli stampi in cui la candela rimane anche dopo che si é solidificata potete utilizzare invece: tazze, tronchi, frutta e verdura svuotate, legno, contenitori, scatole di latta, barattoli, bicchieri, gusci, ecc Esistono diversi tipi di cera: la paraffina, quella più diffusa, che trovate in commercio sotto forma di di scaglie o cubetti; la cera colorata, molto pratica, esiste anche nella versione profumata; la cera d'api, un prodotto naturale, un po' più difficile da modellare, che permette di creare candele molto profumate e dal color ambra. Il nostro consiglio è quello di utilizzare la cera colorate e aggiungervi durante la preparazione alcune gocce di essenza profumata. E' necessario utilizzare poi la stearina, una sostanza che conferisce alla candela la durezza e le permette di bruciare in modo costante. Deve rappresentare il 10% della quantità di paraffina o cera usata. Per lo stoppino scegliete la dimensione in base al diametro della cera. Se non volete comprarne di già pronti potete usare del semplice cotone da uncinetto, che bagnerete nella cera. Il sigillante per stampi  è infine indispensabile per bloccare lo stoppino ed evitare che la cera liquida esca dallo stampo. In alternativa potete utilizzare del pongo. Procedimento: Riempite una pentola  di acqua (fino a 4 dita) e mettetela sul fuoco a scaldare. In una pentola più piccola mettete la cera colorata e la stearina (9 parti + 1 parte). Lasciate sciogliere a fuoco lento a bagnomaria. Preparate gli stoppini quando la cera sarà sciolta. Per calcolare la lunghezza dello stoppino misurate l'altezza dello stampo e aggiungete 2 cm per la parte inferiore e circa 5 cm per la parte superiore della candela. Immergetelo nella cera, e fatelo asciugare, poi ripassatelo di nuovo nella cera, per altre 2 o 3 volte. Quando lo stoppino sarà rigido, potete passare alla fase inserimento nello stampo Ungete lo stampo con olio da cucina. A questo punto nello stampo dovete inserire lo stoppino. Per stampi da cui si estrae la candela, dovete effettuare un buco nella parte inferiore (che poi diventerà la parte superiore della candela). Fate passare lo stoppino attraverso questo buco e lasciatene sporgere all'esterno circa 2 cm. Bloccate lo stoppino sul fondo con il sigillante. Tendete ora lo stoppino attraverso lo stampo e tenetelo in posizione mettendo un bastoncino di legno di traverso allo stampo. Fate un nodo con lo stoppino attorno al bastoncino Ponete lo stampo su un supporto resistente al calore. Controllate la temperatura della cera con il temometro: deve essere attorno agli 80°C. Versate lentamente la cera fusa nello stampo, facendo attenzione che non si formino bolle d'aria. Riempite lo stampo fino al bordo e con il coltello date dei leggeri colpi ai lati dello stampo. Lasciate ora raffreddare la candela, anche immergendo lo stampo in acqua fredda (ma mai in frigorifero!). Quando sarà fredda estraetela, lucidatela con un panno e, se volete, decoratela con foglie, spezie, carta, fiori, e altro Continuate a seguirci: nei prossimi post vi daremo qualche consiglio anche su come decorare le vostre candele natalizie... i regali di Natale originali e fatti con amore piacciono a tutti!!! [gallery link="file" order="DESC" columns="2" orderby="ID"]   _____________________________ Consigliato da ShoppingDONNA! Rilassati e regalati… ...Centro estetica erboristeria Cesare ...Massaggio antistress ...Respiro Alpino      

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


(required)

Acconsento al trattamento dei miei dati per le finalità art.3c

Desidero essere contattato e ricevere comunicazioni promozionali dalla società art.3b

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>