26 maggio 2017 Picasso

Orto sul balcone: cosa piantare a giugno

L'orto domestico di giugno

Giugno è un ottimo mese per dare vita al proprio personale orto sul balcone perché molti ortaggi prevedono la semina proprio in questo mese mite, a cavallo tra primavera e prima estate.
Inoltre è il mese adatto per il trapianto di quanto coltivato in semenzaio: cioè tutto ciò che è stato seminato in vasi al coperto tra aprile e maggio: ad esempio fragole, lamponi, asparagi, zucchine, peperoncini, lattuga, mirtilli.

Dai primi di giugno puoi trapiantare tutti i germogli di questi ortaggi e frutta in vasi più grandi ed esporli alla luce ed al clima esterno, posizionandoli sul balcone. L'unica accortezza è quella di evitare zone troppo direttamente esposte alla luce solare per troppe ore. Se il tuo balcone prende sole diretto nelle prime ore del mattino o nel tardo pomeriggio, ad esempio, non ci saranno problemi per la crescita di queste piantine. Se, invece, il terrazzo è esposto al sole nelle ore centrali della giornata, meglio creare zone più riparate o posizionare i vasi più in ombra. Ci sono poi ortaggi che prevedono la semina direttamente all'aria aperta, proprio nel periodo di giugno. Vediamo insieme quali puoi scegliere, per creare il tuo produttivo, piccolo orto.Orto sul balcone

Cosa piantare direttamente in terra a giugno

Innanzitutto è importante tenere conto del clima: se si è assestato già su temperature miti, quindi dai 18° in su, è possibile, a giugno, iniziare a piantare gli ortaggi direttamente in vasi di terriccio da posizionare all'aperto. Esistono molte varietà di verdura e frutta adatte ad essere coltivate in un orto sul balcone, tra cui quelle elencate precedentemente che però, necessitano di essere tenute in casa fino alla germogliazione e trapiantate successivamente. Se vuoi piantare semi direttamente in vasi messi all'esterno, a giugno puoi piantare tutti i tipi di rucola, deliziosa ed amarognola insalata che torna utile per arricchire ed insaporire moltissimi piatti estivi, i ravanelli, tutte le varietà di cavolo, la zucca, le carote, i cardi ed i legumi come fagioli, lenticchie, ceci e soia.Orto in terrazzo

Giugno è il mese perfetto per le erbe aromatiche

L'orto sul balcone non dovrebbe mai escludere qualche vaso rigoglioso di erbe profumate: sono quelle più semplici da coltivare, che danno la resa maggiore e, soprattutto, che in cucina si usano tantissimo e quando sono fresche, appena colte, hanno tutto un altro profumo e sapore. A giugno puoi seminare, direttamente in vaso, moltissime spezie: basilico, salvia, camomilla, rosmarino, prezzemolo, lavanda e basilico, nonchè agli e cipolle. Utilizza un buon terriccio universale, ricco e corposo, e ricorda che sono erbe che necessitano di poca acqua ma offerta ogni giorno, meglio se la sera tardi o la mattina presto.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


(required)

Acconsento al trattamento dei miei dati per le finalità art.3c

Desidero essere contattato e ricevere comunicazioni promozionali dalla società art.3b

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>