Tendenza Brocante

Da quando sono arrivata in questa città, uno dei miei passatempi preferiti è diventato andare in giro per i famosissimi mercatini di modernariato ed antiquariato, i famosi Brocantes. brocante1 Innanzi tutto c'è da fare una distinzione tra i Brocantes e i Vide Greniers. I primi sono espositori (fissi o itineranti) professionali, generalmente sono intenditori di antichità varie o specializzati in collezioni di una categoria di oggetti , ad esempio io adoro e tengo sempre gli occhi aperti, per ragioni anche professionali, per quelli che hanno una selezione di oggetti da cucina e tavola, cercare tovaglie tramate a mano, vecchi stampi per torte, bicchieri vintage di vetro colorato. brocante5 I Vide Greniers, corrispettivi dei nostri mercatini delle pulci, invece sono generalmente dei privati che vendono oggetti, sempre di seconda mano, dei quali non si servono più. Il nome deriva infatti da vider, svuotare, e grenier, soffitta. Si deve frugare un po' di piu per trovare delle belle cose in questo tipo di mercatino, ma l'affare, quando si è di fronte ad un commerciante onesto, è garantito. Spesso si trovano veri e propri tesori di cui ci si innamora a prima vista, senza neanche pensare troppo al reale valore, solo perchè ci parlano dritto al cuore o perché fanno leva sulla nostra memoria di nonne e zie che amavano, come noi, la propria casa. Durante il weekend, molte volte, si incontrano nelle avenues e intorno alle piazze, ma gli espositori si spostano sempre e non in tutti si trova l'affare. Occorre iscriversi alle newsletters delle varie associazioni organizzative, e i vari forum su internet che ti indicano i luoghi e i giorni. brocante4 Questo hobby è molto caro ai francesi, tanto da avere dei veri e propri luoghi culto, come Saint Ouen, un quartiere alle porte di Parigi. Praticamente un villaggio intero dedicato ai mobili vintage e modernariato, ma non solo, la sezione del mercato di Paul Bert è dedicata ai Brocantes di oggetti professionisti, ognuno specializzato in tipi diversi, dai bozzetti dei manifesti pubblicitari, alle mappe antiche, alle bambole, agli oggetti industriali. Inoltre, nascosto tra le piccole botteghe all'aperto, c'è un piccolo café dal sapore veramente di altri tempi, nel quale è possibile riposarsi fianco a fianco con chi di questa passione ha fatto una professione. Lo stile Brocante è inoltre molto presente nell'arredamento di molti bar e café alla moda del centro e si declina in molti trend diversi, industriale, vintage, country chic etc..(che approfondirò piu avanti). Questa tendenza dell'oggetto che porta con se una storia è talmente forte, che ormai molti marchi di arredamento si ispirano e propongono la loro versione ripulita di oggetti culto, come le sedie in formica, i piatti in melamina, gli oggetti per la cucina in metallo smaltato, le lampade anni '50. brocante6 C'è veramente da sbizzarrirsi, e la cosa più divertente è declinare questi tesori mescolandoli con gusto all'arredamento contemporaneo, per esempio utilizzando i tessuti recuperati per ritappezzare sedie e poltrone moderne o per fare qualche cuscino da mescolare agli altri del divano di casa. brocante2 Insomma le idee sono veramente tante, non resta che trovare lo stile adatto alla propria casa e alla propria personalità e lasciar carta bianca alla creatività. A presto, Marlene

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


(required)

Acconsento al trattamento dei miei dati per le finalità art.3c

Desidero essere contattato e ricevere comunicazioni promozionali dalla società art.3b

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>