Da domani sera su Rai1 arriva Suor Angela in “Che Dio ci aiuti”

Amiche il sacerdote più seguito della televisione italiana, "Don Matteo", lascia da domani la prima serata del giovedì di Rai1 ad una "collega", Suor Angela, interpretata dalla bellissima Elena Sofia Ricci. elena sofia ricci - che dio ci aitiSuor Angela infatti, come Don Matteo, non è una religiosa chiusa e riservata, che spende tutto il suo tempo tra Chiesa, Convento e Parrocchia. Suor Angela è una suora detective dal passato burrascoso, ex galeotta, finita in carcere per concorso in omicidio. Spiega Elena Sofia Ricci: "Se Don Matteo è più istituzionale, Suor Angela è anche scorretta, ha avuto una vita movimentata, ma non per questo ha meno umanità». E continua: «L’aspetto più impegnativo è stato trovare l’equilibrio tra la vena comica di suor Angela e la sua fede". Suor Angela nella fiction "Che Dio ci aiuti" gestisce un convitto, un piccolo mondo che verrà stravolto dall'arrivo di una bambina e tre ragazze. Le vicende dei protagonisti si intrecciano con quelle di una città, Modena, ricca di storie e di segreti, che ovviamente la strana coppia investigativa formata da Suor Angela e dall'ispettore Ernesto Ferrari (Massimo Poggio) cercheranno di svelare. Amiche, se amate le commedie divertenti, velate di giallo, un po’ sentimentali e spirituali, non potete perdervi le sedici puntate di "Che Dio ci aiuti", da domani sera su Rai1. Nel cast, oltre ad Elena Sofia Ricci e Massimo Poggio, anche la bravissima Valeria Fabrizi! _____________________________ Consigliato da ShoppingDONNA! Per la vostra comodità… ...Divano 3+2 ecopelle ...Morgan - Divano Letto ...Vanny  

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


(required)

Acconsento al trattamento dei miei dati per le finalità art.3c

Desidero essere contattato e ricevere comunicazioni promozionali dalla società art.3b

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>