27 dicembre 2011 Anna Anna

Lo shopping dopo le feste sarà economico: freno a mano sui saldi di gennaio 2012

Amiche, pronte per i saldi di gennaio 2012??? Qual'è il vostro budget?? Le associazioni dei consumatori prevedono che il budget massimo per persona sarà di 90 euro, con un ribasso del 21 per cento. Il calo rispetto all'anno scorso è decisamente evidente e confermano il 'trend' delle già ridotte spese degli italiani a Natale. Le spese natalizie di saldi gennaio 2012quest'anno infatti hanno dimostrato l'incombenza della crisi sugli acquisti delle famiglie. la riduzione dei consumi nel settore abbigliamento e calzature è stata del 18%; in quello dei mobili, arredamento ed elettrodomestici del 24%; nel turismo dell'8%; nella profumeria e cura della persona del 7%; nei giocattoli del 3%; nell' alimentazione dell'1,5%; l'unico settore in controtendenza, in crescita dell'1%, è quello dell'elettronica di consumo, trainata in alcune regioni dal passaggio al digitale terrestre e dalla vendita di smartphone (come abbiamo visto anche per i più piccoli!!). Amiche, questi dati vi hanno scoraggiato? Bè, i saldi ci rendono comunque tutte più euforiche, non è obbligatorio spendere un patrimonio!! Praticate lo stretching, riscaldate i muscoli, per la maratona dello shopping 2012! I primi saldi su collezioni autunno-inverno saranno a Palermo il 2 gennaio, mentre nella maggior parte delle principali città italiane gli sconti scatteranno dopo il 5 gennaio. Tra queste Milano, Torino, Genova, Venezia, Bologna, Firenze, Ancona e Perugia, insieme a Napoli e Bari, Cagliari e Reggio Calabria. A Roma, invece, i saldi inizieranno il 6 gennaio, giorno dell'Epifania. Amiche, a gennaio non perdetevi i favolosi saldi sullo shopping online di ShoppingDONNA!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


(required)

Acconsento al trattamento dei miei dati per le finalità art.3c

Desidero essere contattato e ricevere comunicazioni promozionali dalla società art.3b

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>