Michael J. Fox continua la lotta contro il Parkinson

Se si guarda il suo viso, per Michael J. Fox il tempo sembra essersi fermato agli anni ’80, quando interpretava il Marty McFly della saga “Ritorno al futuro” viaggiando a bordo della mitica DeLorean insieme al “Doc” Emmett Brown. In realtà, a osservarlo meglio, il corpo e lo sguardo di Michael J. Fox manifestano i segni del Parkinson, la malattia contro la quale combatte dal 1991. L’attore canadese divenuto una star Hollywodiana con “Ritorno al Futuro”, non ha mai fatto mistero della sua malattia, e seppur a malincuore si è defilato dalla scena pubblica per curarsi al meglio, e ha preferito lavorare come doppiatore: ricordate la voce di “Stuart Little”? È di Michael J. Fox. La forza di questo attore sta anche nella vicinanza della famiglia, la moglie Tracy Pollan e i loro quattro figli, che gli ha dato la grinta per fondare la Michael J. Fox Foundation for Parkinson's Research, una fondazione con cui Michael J. Fox lotta per la ricerca sulle staminali e le cure contro il Parkinson. Da donne a donne, la grandezza di una persona si misura dai suoi gesti, e noi continueremo a fare il tifo per Michael J. Fox, un eterno ragazzino dal cuore d’oro. _____________________________ Consigliato da ShoppingDONNA! Home Designer… ...Maroni Casa ...Idee d'Arredo ...Archegroup

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


(required)

Acconsento al trattamento dei miei dati per le finalità art.3c

Desidero essere contattato e ricevere comunicazioni promozionali dalla società art.3b

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>