Ciglia finte? C’è solo l’imbarazzo della scelta!

Le parafarmacie sono tra i negozi inglesi che all'inizio trovavo più bizzarri. Mi faceva sorridere l'idea di andare a comprare uno smalto, una crema, l'aspirina, una focaccia e - perché no - una porzione di sushi vegetariano nello stesso negozio. Ormai non ci faccio quasi più caso, mi sembra del tutto ordinario. Da un po' di tempo a questa parte tra le corsie di questi negozi si trovano immense distese di dispenser di ciglia finte: sfoggiare ciglia perfette e incredibilmente incurvate è diventato un must!  IMAG0012 Ne esistono di ogni forma, dimensione e colore, adatte alle occasioni più disparate. Si va da un classico modello che serve principalmente a rinfoltirle, a modelli più avanguardistico-sperimentali che richiamano il look pop di Katy Perry, passando per quelle "a ciuffetti" che, a detta di molte mie mia amiche inglesi,  garantiscono il risultato migliore e più naturale (io riesco solo a pensare alla pazienza infinita e alla precisione richiesta per metterle!). IMAG0011 Le mie preferite per i party dal gusto vintage e retro sono quelle leggermente allungate verso la coda dell'occhio. Tuttavia non mancano opzioni più stravaganti e eccessive come queste qui sotto, adatte a una serata fluo in una warehouse o in un club. Insomma: c'è solo l'imbarazzo della scelta! IMAG0009 IMAG0014      

Un pensiero su “Ciglia finte? C’è solo l’imbarazzo della scelta!

  1. Pingback: cheap Barbour Coats

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


(required)

Acconsento al trattamento dei miei dati per le finalità art.3c

Desidero essere contattato e ricevere comunicazioni promozionali dalla società art.3b

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>