A scuola di make-up – Lesson 11 – Matita Labbra

Care amiche, è nuovamente lunedì! E' dura anche per noi... ma vogliamo provare anche questa settimana a cominciare 'in bellezza'! Dopo la base trucco per il viso e gli occhi, eccoci al trucco delle labbra. Strumento di seduzione - motivo per cui tantissime donne fanno ricorso a botulino e chirurgia plastica - le labbra, insieme agli occhi, sono gli elementi del volto che più catturano l'attenzione anche perchè parti mobili e non statiche. Proprio per questo devono sempre essere curate, idratate e ben truccate. Indipendentemente dalle mode e dalla più o meno carnosità delle labbra, queste vanno sempre truccate in modo tale da farci sentire a nostro agio... mai eccessive, mai volgari... In che ordine vanno truccate le labbra? Ecco i prodotti da usare: 1. matita labbra 2. rossetto - lucidalabbra Partiamo proprio dalla MATITA LABBRA Beh come è fatta lo sapete, è simile a un pastello colorato o alla classica matita. A cosa serve, non tutte lo sanno. Purtroppo molte pensano che la matita vada usata per creare labbroni là dove non ci sono... e così per strada si vedono donne con un make-up da brividi... La matita labbra serve prima di tutto per una maggiore tenuta del rossetto, ecco perchè dovrebbero usarla tutte! ... e con tutte intendiamo le donne di ogni età, pensate che la matita riduce quell'effetto bruttissimo del rossetto un po' sciolto che si infila nelle piccole rughe intorno alle labbra, perchè funge un pò da barriera contenitiva. La matita serve anche a facilitare l'utilizzo del rossetto perchè delimita l'area di applicazione e facilità la manualità stessa soprattutto negli angoli delle labbra. La matita è anche glamour! Cosa vuol dire? Vuol dire che sfumandola potete ottenere delle nuance di colore originali, che porterete solo voi! Ma andiamo per gradi! Ricordate amiche che la matita per le labbra deve essere sempre di un tono più scuro rispetto al rossetto. La più usata e quella che noi consideriamo un classico del make-up è la matita color mattone, utile a smorzare i rossetti più eccentrici e a  rendere le labbra più polpose e sensuali. Se amate l'effetto un po' romantico e un po' Lolita, utilizzate una matita sul rosa, perfetta abbinata a rossetti arancio, cappuccino e viola/lilla. La matita per le labbra deve essere morbida e consistente per non piegarsi a contatto con le labbra. Utilizzate sempre un pennello da labbra per sfumare. Amiche, voi come l'applicate? Sentite un po', per un risultato professionale seguite questi step: - applicate partendo dal centro del labbro superiore tenendo la punta rivolta verso l'alto (ovvero verso l'esterno); - disegnate piccoli tratti e non da subito l'intera riga; - stesso procedimento per le labbra inferiori avendo la punta della matita rivolta verso l'alto (ovvero verso l'interno delle labbra); - procedere con l'unificazione dei trattini con la matita stessa o con un pennellino per un risultato meno marcato. I nostri consigli? Beh, il primo è quasi sempre lo stesso, SOBRIETA', non eccedete con il trucco. Poi... per evitare l'effetto contorno labbra pesante sfumate il tratto fatto con la matita su tutta la superficie delle labbra stesse. Usate la matita sempre ben appuntita e se fa caldo... vale lo stesso discorso della matita per gli occhi... conservatela in frigo! Volete labbra carnose e seducenti? Apllicate la matita, sfumatela su tutte le labbra, e solo nella parte centrale sfumate con il pennellino un po' di rossetto di un tono più chiaro rispetto alla matita... le jeux son fait ... gli uomini sono stesi al tappeto, ah ah ah!!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


(required)

Acconsento al trattamento dei miei dati per le finalità art.3c

Desidero essere contattato e ricevere comunicazioni promozionali dalla società art.3b

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>