A scuola di make-up – Lesson 12 – Il Rossetto

Buongiorno amiche. Dai, aprite la borsa e vediamo chi di voi non ha un rossetto! Alzi la mano chi non ha un rossetto in borsa!!! ehm, non ne vediamo neanche una... Eh già, perchè tutte, salvo qualche piccola eccezione, usiamo il rossetto: colori tenui per restare sobrie, colori forti che facciano pendant  con carattere e stati d'animo. Il rossetto non è solo un accessorio per imbellettare le labbra, per affascinare gli uomini, per ostentare sicurezza, il rossetto è il Re indiscusso del make-up, da sempre il prodotto più amato e usato nel mondo. Il rossetto ha tante funzioni: - idrata le labbra e le protegge dai fattori atmosferici - esalta la forma delle labbra, che esse siano sottili o carnose, basta applicarlo nel modo giusto - permette di ottenere diversi effetti a seconda che si scelga un rossetto classico in stick, lucido o opaco, fluido, che si sovrapponga un tocco di gloss. Tanti sono i tipi di rossetto e tante sono le caratteristiche che ne determinano la qualità e che devono poi aiutarci nella scelta. Un buon rossetto deve: avere un'ottima scrivenza, ovvero, deve scivolare fluidamente sulle labbra durante l'applicazione rilasciando uno strato di colore compatto, uniforme e senza grumi; inoltre, che sulla confezione sia specificato che il rossetto è a lunga tenuta o meno, comunque il rossetto deve sempre avere una buona resistenza nel tempo. Va da sè che un rossetto in stick durerà sulle labbra molto più di un rossetto in crema/gloss, ma questa è solo una differenza di consistenza del prodotto non di qualità della texture. Ricordate però che se volete sempre delle labbra perfette, dovrete ritoccare il rossetto più volte al giorno. Una volta trovato il rossetto giusto, vediamo come applicarlo! Beh, se ci seguite da un pò dovreste già sapere che il rossetto va sempre applicato dopo la matita per le labbra. Certo, se si usano colori chiari perchè si ama un risultato più naturale è consigliabile non usare la matita labbra. Il rossetto stick con il suo profilo a goccia, si applica in modo scorrevole partendo dal centro delle labbra... e se si ama la perfezione si può sempre far ricorso a un pennellino da rossetto. Sugli angoli della bocca, e per qualsiasi tipo di rossetto, vale la regola di utilizzare poco prodotto per evitare sbavature. Consigliamo di tamponare le labbra con un filo leggerissimo di cipria per una maggiore tenuta: se si è applicato troppo rossetto, basterà prendere un tovagliolo di carta, poggiarlo tra le labbra e premere un po' chiudendo le stesse... il rossetto in eccesso rimarrà sul tovagliolo. Per un effetto lucido, sexy e ammiccante, beh, basta applicare sul rossetto un pò di gloss. Amiche... da donna a donna... portate il rossetto sempre con voi, molte volte aiuta a dare colore alle labbra... e alla giornata! _____________________________ Consigliato da ShoppingDonna.it! Per le vostre labbra... ...LIPE GLOSS TREATMENT ...BALSAMO LABBRA NUXE

2 pensieri su “A scuola di make-up – Lesson 12 – Il Rossetto

  1. Pingback: Make up Halloween - trucco da strega | Blog ShoppingDONNA.it

  2. Come spiegarlo ad una bambina di 12 anni! Ottimo :-)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


(required)

Acconsento al trattamento dei miei dati per le finalità art.3c

Desidero essere contattato e ricevere comunicazioni promozionali dalla società art.3b

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>