A scuola di make-up – Lesson 7 – La matita per gli occhi

E siamo nuovamente a lunedì! E rieccoci con le lezioni di make-up. In sintesi, chi ci ha seguito sino ad oggi sa che con la lezione di lunedì scorso abbiamo chiuso gli appuntamenti dedicati al make-up del viso, che ricapitolando, va truccato in questo ordine: prima CURA DELLA PELLE, poi a seguire correttore, fondotinta, cipria, terra abbronzante, fard. Archiviato il 'viso', passiamo al make-up degli OCCHI, parte importantissima del nostro corso online, perchè si sa, gli occhi sono lo specchio dell'anima, a volte dicono più di tante parole, possono affascinare e ammaliare, possono avere forme e colori diversissimi, ma tutti sono espressione della nostra personalità. Il trucco degli occhi oltre ad assecondare la forma dell'occhio stesso e la geometria di tutto il volto, dipende molto anche da quello che vogliamo trasmettere, e soprattutto cambia molto se si tratta di un trucco da giorno o da sera, se vogliamo esprimere dolcezza, grinta, etc.. I prodotti da utilizzare per il trucco base degli occhi e il loro ordine di applicazione è il seguente: 1. matita occhi 2. ombretti 3. mascara 4. eye liner (se lo si desidera) Oggi partiamo quindi dalla MATITA PER OCCHI! Sappiamo tutte di cosa si tratta e sappiamo anche che serve a definire il contorno dell'occhio, tutte dovremmo utilizzarla sulla palpebra superiore, invece non a tutte sta bene sulla palpebra inferiore. Sulla palpebra superiore dovremmo utilizzarla con un tratto sottile ma deciso per dare maggiore spessore alle ciglia. Dobbiamo invece sfumarla per conferire profondità allo sguardo.  Alcune di voi probabilmente utilizzano la matita anche all'interno dell'occhio, sul bordo interno delle palpebre. In questo caso noi consigliamo di utilizzare una matita di colore scuro se si ha l'occhio molto grande perchè l'effetto ottico farà sembrare l'occhio più piccolo; e di utilizzare una matita di colore chiaro per dare volume all'occhio e soprattutto intensità allo sguardo. IMPORTANTISSIMO: ricordate che la matita serve principalmente per dare una maggiore tenuta al trucco, perchè fissa l'ombretto alla palpebra. Generalmente la matita per gli occhi dovrebbe essere di media durezza poichè deve tracciare una linea perfetta senza sciogliersi al contatto con la pelle, allo stesso tempo però deve avere quel minimo di morbidezza necessaria, se serve, per poterla sfumare con un pennello o con il retro della matita stessa. Le più vendute, neanche a dirlo, sono le matite nera e marrone, perchè garantiscono una sfumatura e un risultato più naturale. Le matite colorate normalmente si utilizzano solitamente in abbinata con ombretto dello stesso colore. L'utilizzo è semplice quanto delicato. Ricordate che la matita va applicata su una palpebra prima truccata con correttore e cipria. Si parte sempre dalla palpebra interna e si va verso l'esterno, stando attente a non far mai fuoriuscire la linea della matita dalla palpebra, tranne che se si realizza un apice verso l'alto. Diversamente il risultato ottico sarebbe quello di un occhio cascante. Ricordate che il tratto della matita parte sottile all'interno della palpebra per essere più marcata verso la fine dell'occhio.   Se desiderate truccare la palpebra interna, ricordate di non utilizzare la punta della matita ma il lato della punta. Da donna a donna... i nostri consigli? Applicate la matita tenendo mano e gomito perfettamente fermi, magari appoggiandovi su un piano orizzontale. Non tracciate una linea unica sulla palepebra, ma dei piccoli trattini che poi andrete a unire, il risultato sarà davvero ottimale. Fate molta attenzione a non far cadere la matita degli occhi il rischio è che la mina interna si rompa e che quando dovrete temperarla si rompa continuamente. Ah, ultima dritta, state attente alla temperatura della matita... in estate sarebbe meglio conservarla in frigorifero! Che la bellezza sia con voi!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


(required)

Acconsento al trattamento dei miei dati per le finalità art.3c

Desidero essere contattato e ricevere comunicazioni promozionali dalla società art.3b

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>