16 aprile 2014 Francesca Farina Francesca Farina

Harry Potter, i Beatles e Julia Roberts

Volete davvero tornare a casa da Londra e fare i bulli con gli amici? Lasciate perdere il Big Ben, il London eye e Piccadilly Circus. Questi sono i luoghi delle tradizionali visite alla capitale inglese...
Voi vi meritate di più! Fatevi un giro fra i film e la musica che amate.

Siete pronti per un viaggio very cool dove potreste incontrare Harry Potter nel pieno delle storie più pop di Londra
il binario di Harry Potter a LondraIl binario di Harry Potter 
Ci sono storie che rendono la nostra quotidianità meno grigia trasportandoci in un mondo fatato. Magari in treno, come ha fatto il romanzo della Rowling. Ebbene a Londra ci sono le file di gente vestite come il “maghetto quattrocchio” che aspettano il loro turno per le foto, sì perché la stazione ha messo in piedi un finto binario con un carrellino di bagagli che “sparisce” in un muro. Ecco, quando il treno per il mare, e lo è sempre, è in ritardo potete trastullarvi così.

Come si arriva: le linee che arrivano a King's Cross St Pancras tube station sono moltissime: Circle, Hammersmith & City, Metropolitan, Northern (ramo di Bank), Piccadilly, Victoria... Scegliete voi.

nottinghill_3 nottinghill_4 Julia Roberts a Notting Hill
Nel 1999 lui era uno quasi normale, anche un po’ squattrinato per via della libreria ”The Travel Bookshop”, lei era l’attrice superfamosa di Londra. Ancora oggi i fan di “Notting Hill” fioccano nel negozio del borough W11 dove Hugh Grant balbettava davanti a Julia Roberts. Il film è stato girato in un negozio che in realtà era un antiquario e ora vende scarpe. Lo shop che ha invece ispirato il film è chiuso da tempo. Alla faccia di William Thacker e  Anna Scott.

Come si arriva: oggi la libreria, che ha cambiato proprietario, si chiama “The Notting Hill Bookshop” ed è in 13-15 Blenheim Crescent, vicino a Portobello. Potete arrivarci con la linea rossa, la Central e scendere a Notting Hill Gate, lo shop si trova lì vicino, lungo Kensington Park Road.

Le zebre di Abbey Road
Da quando quattro “teroni”  di Liverpool attraversarono le strisce pedonali per andare agli Abbey Road Studios, lo zebrato non è mai più passato di moda. Oggi quelle strisce pedonali ad Abbey Road sono un luogo di pellegrinaggio: c’è perfino una telecamera che te le fa vedere in diretta! Per tutti gli amanti del rock è una tappa in cui fermarsi. È così famosa comunque che anche le auto si fermano ogni volta...

Come si arriva: con la metro, scendete a St. John’s Wood sulla Jubilee Line, poi seguite la folla di rocchettari a zampa d’elefante.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


(required)

Acconsento al trattamento dei miei dati per le finalità art.3c

Desidero essere contattato e ricevere comunicazioni promozionali dalla società art.3b

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>