Come scegliere le porte di casa

Chiusa una porta si apre un portone… o forse anche qualcos’altro!
Care amiche di ShoppingDONNA sapete qual è una delle fondamentali parti della nostra casa? La porta ovviamente! La scelta delle porte che vivranno nella nostra casa non è cosa da sottovalutare. Esse sono il collegamento tra gli ambienti, la divisione per certi altri e la cornice all’arredamento.

L’acquisto deve essere fatto con un certo criterio, vanno considerati una serie di fattori, in primo luogo bisogna analizzare lo spazio che si ha a disposizione per distinguerne la tipologia: la nostra casa è piccola? Si tratta di un appartamento luminoso o cupo? È un loft?

porte interni look home

Le porte possono essere di diverso tipo: a battente singolo o doppio, scorrevole o mista, come i modelli a libro. In ambienti di piccola metratura, ad esempio, non si può montare una porta a battente perché ruberebbe spazio necessario alla fruibilità, meglio in questo caso optare per un modello scorrevole. Anche lo stile e l’estetica in relazione al tipo di arredamento sono molto importanti, ovviamente.

porta legno scorrevole look home

Ricordate sempre che è fondamentale vedere il prodotto dal vivo. C’è una normativa, inoltre, che prevede che le aziende mostrino la descrizione dettagliata dei modelli. Ogni porta deve essere corredata da una scheda che riporta informazioni su materiali, istruzioni per la manutenzione e montaggio. Per un appartamento in stile classico sono più indicate le porte a battente in legno, mentre in una casa contemporanea ed essenziale si può optare anche i modelli di design, quelli in vetro anche scorrevoli, resi ancora più belli da decorazioni e colori e da complementi d’arredo da accostargli che potreste trovare online!

porta battente look home

Spesso si cambiano porte perché si vuole cambiare aspetto ad un ambiente o per sperimentare nuove idee. Generalmente le case in città sono molto più piccole rispetto a quelle di un tempo, per cui le porte sono diventate un elemento d’arredo di grande valenza estetica.
Possiamo trovare tante aziende specializzate nella vendita di porte per interni di design in legno, alluminio o laccato. 

Venendo ai sistemi di apertura.
Il modello a battente ruota aprendosi in dentro o in fuori, può avere un telaio o meno, ma nel caso non ce l’abbia viene definita a filo muro e va a fondersi con la parete. Le dimensioni standard di quelle in legno variano dai 60 agli 80 cm per la larghezza ai 210 cm per l’altezza.
La porta scorrevole, invece, può essere interna, quando viene nascosta totalmente all’interno della parete, o esterno muro correndo su una guida binario.
I modelli a soffietto sono richiudibili e permettono un ingombro minimo, ma certamente sono più costose dei modelli sopracitati. Sono ideali in ambienti come ripostigli, cucine, garage ma anche più importanti.

porta pieghevole look home porta pieghevole vetro look home

Si può optare per l'installazione di una porta ad anta basculante o a bilico verticale, in cui la rotazione del pannello è determinata da perni a totale scomparsa ed è in posizione regolabile a seconda delle esigenze. In questo modo si risparmia spazio nell'apertura del pannello perché la dimensione totale dell'anta è maggiore rispetto al reale spazio di passaggio.

porta basculante look home porta nascosta look home

Parlando di porte in vetro invece, permettono il passaggio della luce, regalando maggiore luminosità agli ambienti che separano. Il vetro può essere di varie tipologie: trasparente, opaco, semi opaco, satinato o decorato; nel momento della scelta è bene accertarsi delle caratteristiche del vetro che, per ragioni di sicurezza, deve essere stratificato, resistente agli urti e temperato, questo per non frantumarsi o produrre schegge taglienti in caso di rottura.

porta scorrevole look home porta a scomparsa look home

E voi avete trovato la vostra porta ideale?
Ai prossimi consigli per gli acquisti su ShoppingDONNA amiche!

Ti suggeriamo

  • Appendiabiti spiga

    437,73 € 37% 280,00 €

    Realizzato in polietilene ecologico con la tecnologia di stampaggio rotazionale, utilizzabile anche in ambienti esterni.

  • Portaombrelli narciso

    236,00 € 37% 150,00 €

    Portaombrelli L 34 P 34 H 72 realizzato attraverso uno speciale trattamento di curvatura del metallo.

  • Pixi by emporium

    130,00 € 20% 104,00 €

    D-Lampadario a sospensione Pixi di Emporium:paralume conico in policarbonato antiriflesso trasparente, decorato con texture a righe bianche.Supporto in metacrilato sabbiato,particolari in metallo cromato. Dimensioni:diametro 42cm, altezza 36 cm Lampada:attacco E27 100w o 30w fluorescenza,lunghezza filo 150 cm

  • Pannello astratto "Daniele Farinella"

    250,00 €

    Dipinto in olio su tela eseguito con tecnica del collage con materiali misti. Colori:bianco,nero,rosso,giallo,arancio.Tela con fianchi risvoltati e dipinti,non necessita di cornice.

Un pensiero su “Come scegliere le porte di casa

  1. Pingback: Separare soggiorno e cucina, it's Easy! | Blog ShoppingDONNA.it

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


(required)

Acconsento al trattamento dei miei dati per le finalità art.3c

Desidero essere contattato e ricevere comunicazioni promozionali dalla società art.3b

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>