Bridal Shower

Buongiorno care lettrici di ShoppingDONNA,
si avvicina il periodo dei matrimoni, e con esso gli addii al celibato e nubilato.
L'America, come sempre, è la prima a testare nuove tendenze anche in fatto di matrimonio... e ci sta dicendo che oramai l'addio al nubilato è out!
Sta iniziando a diventare sempre più popolare, al suo posto, il Bridal Shower.

Come funziona un Bridal Shower?
In pratica è una festa in onore della sposa da tenersi qualche giorno prima del matrimonio alla quale parteciperanno le amiche più intime della sposa. Molto simile al baby shower, dedicato alle neo mamme.

In che cosa è differente da un addio al nubilato?
Molto spesso questi ultimi sono delle semplici serate per locali dove il clima tende a diventare velocemente trash. Mentre il Bridal Shower si contraddistingue per essere un evento glam e alla moda. Il tutto è organizzato nei minimi dettagli, ma seguendo anche i gusti e le preferenze della sposa.
Come in alcuni addii al nubilato, si da alla festa un tema specifico per tutti gli elementi dagli inviti alle decorazioni, passando per cibo ed abiti.
Se volete qualche consiglio io vi suggerisco: i colori come il “Black and White” o il colore preferito della sposa, gli “Anni ’70 o ’80″, la musica come il tema “Rock and Roll”.

Che cosa si regala ad un Bridal Shower?
In questo caso si evitano regali sexy o di coppia. Di solito si punta ad accessori per la casa, biancheria intima o trattamenti di bellezza per la sposa.

Che cosa si mangia?
Ovviamente questo può cambiare in base all'orario e al tema della festa, ma di solito i buffet sono a base di finger food e tanti cupcake.

Bridal_shower

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


(required)

Acconsento al trattamento dei miei dati per le finalità art.3c

Desidero essere contattato e ricevere comunicazioni promozionali dalla società art.3b

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>