Derby e Oxford: le scarpe maschili per l’autunno 2014

Buongiorno care lettrici di ShoppingDONNA,
oggi vi mostrerò due scarpe maschili che secondo me non dovrebbero mancare anche nel guardaroba delle donne.
Sto parlando delle Derby e delle Oxford. La differenza tra le due non è molta, vi basterà scegliere e comprare quella che preferite per questo autunno.
Probabilmente voi le conoscete con il nome di "francesine", ma vediamole nel dettaglio.

derby shoes

Si definisce Derby la stringata con allacciatura aperta, ovvero con due alette che sono cucite sopra la scarpa. In questo modo la vestibilità è più comoda, consentendo un maggior movimento al piede.

derby

Il modello Oxford, invece, ha un allacciatura chiusa, con le alette che fanno parte della scarpa stessa. In questo caso la scarpa sarà più stretta sul piede, conferendo al look un effetto molto elegante.

brogue oxford

Spesso queste scarpe presentano un motivo a "buchetti" che viene definito Brogue. In questo caso la scarpa diventa meno elegante. Personalmente la preferisco al modello liscio.

brogue derby

Il materiale con cui sono realizzate queste scarpe è la pelle. Di solito i colori sono sfumature del marrone, ma potreste anche trovare degli abbinamenti colorati interessanti.

oxford scarpe

Il modello Derby risulta più sportivo rispetto all'Oxford. Il modello di scarpa più elegante in assoluto viene definito l'Oxford nella versione liscia.

derby scarpeCome abbinarle? In questo caso vi direi con tutto.. tranne che con una tuta!
In effetti questi due modelli sono adatti a svariati look, e in molti casi sono proprio loro a definire il livello di eleganza.
Perfette per un look tom boy, ma anche look chic e romantici.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


(required)

Acconsento al trattamento dei miei dati per le finalità art.3c

Desidero essere contattato e ricevere comunicazioni promozionali dalla società art.3b

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>