Eastpak artist studio 2014

Buongiorno lettrici di ShoppingDONNA,
oggi vi parlerò di un'iniziativa davvero particolare che ho scoperto per caso.

Eastpak artist studio ha riunito grandi stilisti per personalizzare l'iconico zaino bianco. Tutti gli zaini saranno venduti all'asta il 1 dicembre e il ricavato sarà devoluto all'associazione Designers Against Aids.

Trovo che l'idea di dare lo stesso zaino bianco a persone differenti e vedere il risultato completamente diverso sia un esperimento molto interessante, oltre al fatto che è per una buona causa. Peccato che siano modelli unici, sarebbe stato bello avere delle versioni disponibili per tutti con una collezione dedicata!

Immagino che sarete curiose di scoprire chi è stato selezionato per questa iniziativa.

Sono in tutto 16: KRJST, Manolo Blanik, MSGM, Walter Van Beirendonck, Tim Coppens, Antoine Peters, Lala Berlin, Jean Paul Gautier, Henrik Vibskov, Christopher Lee Sauvé, Gaspard Yurkievich, Sybilla, Elio Fiorucci, Scooter LaForge, Christopher Shannon e Chris Janssens.

Il mio preferito? Tra tutti MSGM mi ha fatto proprio innamorare! Ma sono degni di nota anche Christopher Lee Sauvé, Henrik Vibskov, Walter Van Beirendonck e Manolo Blanik.

Eastpak Artist Studio MSGM
MSGM si è ispirato alle donne, lo specchio e il momento del trucco. Il risultato è un viso truccato e un ode alla bellezza. 

Eastpak Artist Studio Walter Van Beirendonck
Walter Van Beirendonck ha realizzato uno zaino mostro.

Eastpak Artist Studio Christopher Lee Sauve
Christopher Lee Sauvé si è ispirato alla cultura pop newyorkese. Per realizzare lo zaino ha utilizzato spray, oggetti che ha trovato in giro e alcuni ritagli di magliette della sua collezione.

Conoscevate già questa iniziativa? Fatemi sapere nei commenti qual è il vostro zaino preferito.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


(required)

Acconsento al trattamento dei miei dati per le finalità art.3c

Desidero essere contattato e ricevere comunicazioni promozionali dalla società art.3b

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>