GGJPolimi Milano

Come vi ho già accennato nel mio primo articolo, sotto le vesti di una fashion blogger si nasconde un anima molto nerd
Ho partecipato al mio primo hackathon da venerdì 24 a domenica 26, 48h per realizzare un videogioco. Sì avete capito bene, 48h rinchiusa nel politecnico di Milano attaccata ad un pc e bevendo caffè. Milano è anche questo!!

Global Game Jam Polimi

La Global Game Jam è un'iniziativa che porta gli appassionati a spingersi oltre i propri limiti, creando un videogioco in poche ore. Per Milano è il primo anno, ma l'adesione è stata tanta da essere settimi a livello mondiale, per numero di partecipanti. 
Artisti, Game designer, programmatori e musicisti si sono trovati a dover immaginarsi un gioco con il tema "we don't see things as they are we see them as we are", citazione di Anais Nin.

global game jam polimi

Il tema è stato rivelato venerdì alle 18, da quel momento è iniziata la fase di concept. Io e il mio team, composto da due programmatori, abbiamo deciso di partire con un brainstorming seguendo la tecnica di De Bono, davanti un piatto di pasta e una birra.
Per mezzanotte avevamo scelto il mood, le regole e la tipologia del videogioco. Dopo aver definito il tutto siamo andati a letto per poterci svegliare presto il mattino seguente e dare inizio alla seconda fase.

global game jam

Dopo una colazione sostanziosa e la presentazione del proprio concept, abbiamo iniziato a lavorare sul character design e sui livelli da realizzare. Io mi sono occupata della parte grafica del progetto. Sabato ho lavorato sul primo e secondo livello, i personaggi e il menù iniziale.

global game jam

Domenica ho lavorato sui video, le basi musicali, i credits e i badge. Intorno alle 16 abbiamo consegnato il lavoro. Dopo aver trionfato con un gelato, abbiamo assistito alla presentazione dei giochi e poi siamo tornati a casa felici di toccare finalmente il letto.

global game jam

Un esperienza molto stancante, ma divertente. Un ottimo modo per fare conoscenza e imparare, al tempo stesso, cose nuove. Come ho detto prima Milano è anche questo, lo si è visto in questo weekend, 280 persone si sono unite per lavorare insieme e creare qualcosa di unico!!

global game jam

Se mai doveste partecipare a qualcosa di simile vi consiglio di vestirvi moolto comode, a strati, con scarpe basse e la vostra maglietta geek preferita.
Se volete vedere e provare i giochi realizzati, tra cui il mio, potete visitare il sito global game jam. (il mio si chiama "I wanna be a hero")
P.s. spero di non avervi spaventato troppo con la mia faccia stravolta in queste foto! Vi prometto che nel prossimo post riprendo a parlare di moda e shopping online

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


(required)

Acconsento al trattamento dei miei dati per le finalità art.3c

Desidero essere contattato e ricevere comunicazioni promozionali dalla società art.3b

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>