La moda sbagliata della Sunburn Art

Buongiorno care lettrici di ShoppingDONNA,
oggi vi voglio parlare di una tendenza estiva da evitare assolutamente.
Sto parlando della sunburn art, in italiano "arte della scottatura", ovvero i tatuaggi realizzati con crema solare e tante ore di abbronzatura. 

I tatuaggi solari vengono realizzati con degli adesivi o realizzando un disegno con la crema solare, così che quella parte del corpo resti bianca, mentre sul resto della pelle non viene applicata alcuna protezione.
Dopo una giornata al mare il risultato sarà di avere la pelle scottata e il "tatuaggio" bianco in contrasto.
Tantissime ragazze americane la stanno provando, senza però considerare i problemi che questa moda comporta alla pelle.

sunburn art

Anche in città andrebbe applicata la protezione per prevenire irritazioni, sfoghi o malattie.
Non dobbiamo quindi assolutamente scordarcela in spiaggia.
Vi ricordo che la protezione solare non vi eviterà l'abbronzatura, anzi vi permetterà di avere un colore dorato omogeneo e non rosso gambero.

In Australia, ad esempio, hanno realizzato delle tutine anti uv così da permettere di fare sport in spiaggia senza causarsi problemi.
La probabilità di un australiano anglosassone di avere un tumore della pelle nella vita è di uno a uno, ovvero tutti lo avranno.

La moda di una sola estate può causare problemi che vedremo sulla nostra pelle per tutta la vita o difficilmente riparabili, come le macchie brune, gli sfoghi, la pelle anaelastica con l'invecchiamento.. 

Se vi va di seguire una moda in merito ai tatuaggi, io penso che i tattoo dorati adesivi siano perfetti per l'estate. Completeranno il vostro look estivo e non vi causeranno danni di cui vi pentirete rientrate dalle vacanze.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


(required)

Acconsento al trattamento dei miei dati per le finalità art.3c

Desidero essere contattato e ricevere comunicazioni promozionali dalla società art.3b

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>