Perché l’intimo rosso a Capodanno?

Buongiorno care lettrici di ShoppingDONNA,
cosa farete per capodanno? E cosa indosserete?
Spero che passerete una bellissima serata in buona compagnia, per una sera concedetevi anche uno strappo alla dieta! 

I riti propiziatori per la lunga notte sono tantissimi, dalle lenticchie che portano soldi ai tappi di champagne da tenere come ricordo. E sicuramente ne avrete anche alcuni solo vostri, come la lunga lista delle cose da fare durante il 2015.
Non potete assolutamente dimenticarvi, però, dell'intimo rosso. Dalle sottovesti alle giarrettiere, dagli slip ai boxer, possono essere di pizzo o in seta, ma solo e rigorosamente in rosso per il 31 dicembre. Non è importante che siano abbinate al resto del look, per una volta anche le ragazze matchy-matchy potranno fare uno strappo alla regola.

Voi conoscete la storia di questa tradizione? Io sinceramente non sapevo perché si indossasse l'intimo rosso a capodanno, e così ho fatto una ricerca anche per voi.

Innanzitutto soffermiamoci sull'importanza del colore rosso, che è considerato il colore della passione, della fertilità, del cuore e dell'energia vitale.
L'usanza arriva dall'America, dove è nata nel dopo guerra come simbolo di buon auspicio, ma oramai è famosissima anche in Europa. Non è, però, uguale in tutto il mondo: ad esempio in Perù l'intimo va indossato giallo.

I capi indossati dovrebbero essere stati regalati e non acquistati. E forse non sapete, come me, che il capo indossato durante capodanno deve essere buttato il giorno dopo o non più riutilizzato. 

intimo rosso capodannoVoi indossate l'intimo rosso per Capodanno? Sapevate l'origine di questa tradizione? Fatemelo sapere nei commenti.
Buon capodanno a tutte voi! :)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


(required)

Acconsento al trattamento dei miei dati per le finalità art.3c

Desidero essere contattato e ricevere comunicazioni promozionali dalla società art.3b

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>