Trend: Boxer Braids

Buongiorno care lettrici di ShoppingDONNA,
oggi vi parlerò di un nuovo hairstyle che sta facendo impazzire le star!
Che poi in realtà tanto nuovo non è dato che nasce sul ring direttamente in Million Dollar Baby.
Se invece siete curiose di scoprire quali sono i colori di tendenza per questo 2016 cliccate qui.

kimLe boxer braid, che devono il nome dal mondo del ring, sono due trecce lunge che rendono i capelli particolari e composti allo stesso tempo.
Sono diventate popolari grazie a Kim Kardashian che come sempre si dimostra una vera influencer del mondo della moda e della bellezza. Pensate che è bastata una foto sul suo profilo Instagram per far diventare questo hairstyle una vera tendenza del 2016.

A differenza di molti altri look, questa acconciatura è molto pratica perché tiene raccolti i capelli in ordine. Allo stesso tempo, però, è molto versatile perché può essere adatta alla palestra come ad una cena elegante se abbinata ad un look chic.

Dopo Kim sono arrivate le sorelle Khloe e Kylie, per poi conquistare varie star come Vanessa Hudgens o Iggy Azalea, e blogger come Chiara Ferragni.

chiara-ferragni-boxer-braid Le trecce erano già un trend della scorsa stagione, grazie anche al telefilm Game of Thrones, ma in questa versione diventano anche più semplici da realizzare perché vi basterà un pettine, due elastici e della lacca per fissare i capelli più corti.
Dovrete dividere i capelli in due sezioni uguali, con la riga al centro, ed realizzare due trecce partendo dall'attaccatura dei capelli fino alle punte. 
Già fatto? Eh sì, è molto semplice se avete i capelli medio lunghi.

kim kardashian

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


(required)

Acconsento al trattamento dei miei dati per le finalità art.3c

Desidero essere contattato e ricevere comunicazioni promozionali dalla società art.3b

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>