Trend Primavera: Maglie Tricot

Buongiorno care lettrici di ShoppingDONNA,
se avete letto il mio articolo guida dedicato ai trend per la primavera 2015, saprete già che le maglie tricot sono di grande tendenza per questa stagione.
Se avete fatto qualche sessione di shopping negli ultimi due mesi le avrete sicuramente viste nelle nuove collezioni. Magari ne avete anche già qualcuna nel vostro guardaroba. Le più giovani di voi potrebbero rubarle alla mamma o alla sorella maggiore.

I più famosi sono quelli di Ralph Lauren e Tommy Hilfiger, ma li troverete sicuramente anche in versione low cost. 
La sua particolarità sta nella lavorazione che può essere più stretta o larga a seconda del modello. Per questa stagione però le troverete anche a maglia molto larga, con effetto rete, o con un ricamo che genera decori molto particolari. Da non sottovalutare le versioni più estive quasi trasparenti da usare come livello per rendere più interessante il look. 
La troverete in tante versioni differenti: maniche lunghe, manica corta, smanicati, cardigan e poncho.

L'abbinamento classico è composto da maglia blu e pantaloni bianchi, in stile navy per un effetto chic e formale. Adatto ad esempio per un colloquio, una comunione o in ufficio.

Il lato positivo di queste maglie è che sono adatte a tutti i fisici ed età, oltre al fatto che sono molto versatili. Riescono da sole a rendere un look casual in chic ed elegante.
Se volete puntare su modelli più moderni scegliete quelli impreziositi da gioielli o frange.

Per le fantasie vi consiglio le classiche righe o i disegni geometrici.

maglie tricot

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


(required)

Acconsento al trattamento dei miei dati per le finalità art.3c

Desidero essere contattato e ricevere comunicazioni promozionali dalla società art.3b

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>