Buon compleanno tanga – 30 anni e non sentirli!

Ossessione maschile, potente arma di seduzione femminile, il tanga non è un comune indumento e di certo non serve per coprire! 30 anni tanga Trent'anni e non dimostrarli affatto: quest'anno il tanga entra negli "enta" sfoggiando sempre e comunque una forma invidiabile!!! Il primo tanga "fai-da-te" viene esibito, guarda caso, sulla spiaggia di una località di Rio De Janeiro, da sempre famosa per il fondoschiena delle sue abitanti! Lì nel 1972 Rose De Primo, ballerina e modella, per mettere ulteriormente in risalto il suo lato B carioca, prende le forbici e "zac", via i millimetri di tessuto di troppo dai micro-slip... per una abbronzatura a prova di filo interdentale!! 30 anni tanga - anna oxaDalla moda mare all'abbigliamento intimo (il tanga spopola in spiaggia, 'tanga bikini'), nel corso degli anni il tanga diventa protagonista ('tanga mare' trend) e viene indossato prima sotto pantaloni aderentissimi (ideale perchè non segna) e poco dopo fa capolino da jeans a vita bassissima... ad esordire in Italia fu Anna Oxa, indimenticabile nel Sanremo 1999 per la sua mise pioniera e copiatissima!! Quest'anno bisogna ammetterlo, nonostante la ricorrenza,  il tanga non vive un periodo felicissimo, e viene indossato solo da poche coraggiose, nostalgiche o semplicemente non curanti della moda. Ma se è vero che il mondo del fashion è una ruota che gira pronta ogni anno a riproporre vecchie tendenze, state sicure che i numerosi tanga che avete nel cassetto (... e sappiamo che ne avete!) non andranno buttati! ... anche perchè, da donna a donna, la moda la facciamo noi! Ah, buon compleanno tanga, da tutte noi!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


(required)

Acconsento al trattamento dei miei dati per le finalità art.3c

Desidero essere contattato e ricevere comunicazioni promozionali dalla società art.3b

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>