Il feng shui nell’armadio: indossiamo le nostre intenzioni

Una volta scoperto qual è l’elemento mancante, scarso o addirittura straripante nel nostro guardaroba, non ci resta che capire il nesso tra noi e l’elemento stesso.

Ad esempio potremmo avere moltissimo metallo (bianchi, seta, effetto metallico, abiti più costosi) e magari pochissimo legno (verde, pattern a fiori, abbigliamento sportivo).  Il metallo, quindi il lato più “precisino” in noi, tende a distruggere il legno, cioè la proattività. Troppo controllo tende a ridurre la possibilità di espandersi e fare cose nuove.

Oppure come nel mio caso, acqua a secchiate e neanche un po’ di terra (vedi post precedente per spiegazione).

Fengshui_elementiSecondo la fashion feng shui e in particolare la facilitator Sue Donnelly, indossando gli elementi, ci vestiamo secondo le nostre intenzioni. Ma vediamo gli elementi  e come si distinguono secondo la fashion feng shui. Ad ogni elemento qui sotto corrisponde un link ad un capo o un accessorio.

Acqua: chi predilige un abbigliamento tipico dell’elemento acqua, tende ad essere una persona riflessiva, che pratica magari la meditazione e che quindi necessita della tranquillità delle acque più buie e profonde per immergersi nell’elemento di cui ha bisogno.

Legno: libertà di movimento, nei colori e nelle forme, per l’elemento legno che deve poter crescere verso l’esterno in tutte le direzioni. Quindi anche l’abbigliamento sportivo rientra in questo elemento.

Fuoco: l’entusiasmo e la voglia di divertirsi non mancano certo a chi ha un armadio pieno di abiti maculati, in pelle, sexy, rossi, porpora… per non parlare poi della facilità a comunicare con le persone!

Terra: i colori e i materiali tipici di questo elemento sono quelli che rimandano alla tradizione e a quel senso di stabilità utile a farci sentire meglio quando siamo sotto stress. Un elemento caro a chi porta pace e serenità.

Metallo: L’armadio perfetto. Se nel vostro armadio prevale questo elemento, probabilmente sarà anche un armadio ordinato, fatto di abiti costosi o sofisticati, per via soprattutto dei tessuti di cui sono fatti.

Non abbiamo un unico elemento cui fare riferimento quando ci vestiamo, vero è che ogni giorno ci troviamo dentro a quelle fasi che chiaramente si ricollegano proprio alle descrizioni sopra elencate: bisogno di tranquillità, voglia di esplorare, senso di entusiasmo e divertimento, necessità di stabilità, ricerca di ordine.

Se abbiamo un obiettivo in mente, sappiamo quindi ora come armonizzare i nostri sforzi e gli abiti che indossiamo, in modo da orientarci meglio verso l’obiettivo, sia per concentrarci su ciò che vogliamo ottenere, sia per farlo capire a chi ci sta di fronte (nel caso di un colloquio ad esempio o di un incontro).

Un pensiero su “Il feng shui nell’armadio: indossiamo le nostre intenzioni

  1. Pingback: Il Feng Shui nell’armadio | Blog ShoppingDONNA.it

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


(required)

Acconsento al trattamento dei miei dati per le finalità art.3c

Desidero essere contattato e ricevere comunicazioni promozionali dalla società art.3b

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>