O’zapft is! Oktoberfest

" O’zapft is! Oktoberfest" Con questa frase, annunciando appunto di aver “stappato” la prima botte, il sindaco di Monaco dà inizio all’Oktoberfest e come un’onda, la birra inizia a scorrere, metaforicamente s’intende, fino ai Land tedeschi più lontani. Anche fino a Berlino. Questa festa porta con sé molte tradizioni, sia culinarie, come i Pretzel, il gulasch, la zuppa di champignon, sia nell’ambito dell’abbigliamento. In questi giorni infatti, i negozi di tutta la città mettono in vendita abiti o accessori tipici che fanno parte dei tradizionali costumi, in tutte le loro possibili rivisitazioni, indossati anticamente dai contadini bavaresi e ora anche da personaggi molto in vista nel mondo dello spettacolo. Il più famoso è sicuramente il Dirndl (impossibile da pronunciare). Oktoberfest_dirndl Oktoberfest_dirndl2 Oktoberfest_zopf Oktoberfest_modaxLui Oktoberfest_bag Oktoberfest_leberkuchenherz_lamp E’ l’abito femminile composto da una lunga gonna, coperta generalmente da un grembiule e un bustino dotato di ampio decolté. La pettinatura d’obbligo da abbinare a questo costume è ovviamente la bella treccia a cascata o raccolta dietro. Per gli uomini invece ci sono i classici Lederhosen (pantaloni in pelle), ma non ho trovato ancora nessuno così coraggioso da indossarli in giro per la città! Per chi non volesse dare troppo nell’occhio con un Dirndl, ci sono orecchini e spille con i simboli che più richiamano l’oktoberfest, come il fiore Edelweiss, il Pretzel e la bandiera del Bayer azzurra e bianca.Si trovano in vendita in questi giorni anche simpatici kit per creare il proprio cuore di panpepato su cui scrivere messaggi d’amore. Ora vi saluto e vado a festeggiare! Prost! Oktoberfest_cuoriDIY Oktoberfest_jewels Oktoberfest_leberkuchenherz  

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


(required)

Acconsento al trattamento dei miei dati per le finalità art.3c

Desidero essere contattato e ricevere comunicazioni promozionali dalla società art.3b

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>