Settimana della Moda Milano 2011 – ultima giornata largo ai giovani!

Eccoci qui con l'ultimo trend report della Settimana della Moda Milano. Proviamo un po' di nostalgia, anche se sappiamo che nonostante la fine dell'evento Moda Donna Settembre 2011, Milano rimarrà comunque uno dei centri nevralgici della scena fashion mondiale. L'ultima giornata ha visto sfilare le collezioni di Chicca Lualdi BeeQueen e dello stilista turco Erkan Coruh. L' evento conclusivo è stato tuttavia il progetto NUDE, ovvero New Upcoming Desingners, che ha presentato le collezioni di tre giovani stilisti: Mauro Gasperi, Sergei Grinko e Francesca Liberatore. Ma andiamo con ordine... Chicca Lualdi Bee Queen ha incentrato la sua sfilata su uno stile minimale e lineare nel quale vengono esaltate linee pure e geometrie, macro stampe e colori isolati, che nella loro "scomposizione" ricordano elementi di cubismo. I colori vivaci si alternano e si fondono con tonalità neutre, e la stessa cosa succede con l'alternanza di tessuti pieni e trasparenti. Erkan Coruh nella sua collezione primavera estate 2012 rende omaggio alle sue origini turche e dedica la sfilata alla cultura islamica. Il risultato non è assolutamente un tema unico, ma giochi di opposti e mescolanze, dove la tradizione si fonde con la contemporaneità. Esemplicativi sono il look da danzatrice del vento abbinato a un moderno gilet  rock di pelle, oppure il velo che copre il volto di una modella, appoggiato però alle stanghette metalliche degli occhiali. Si conclude in bellezza con i giovani del progetto NUDE, dove non solo i talenti emergenti hanno avuto visibilità, ma anche gli addetti ai lavori, pervenuti a Milano da tutto il mondo, si sono guadagnati una finestra sperimentale e creativa, che poi è quello che rende unico il made in Italy. Mauro Gasperi ci introduce nel mondo nei giochi optical, con intersezioni di righe black & white abbinate a elementi di giallo, con maglie nelle tonalità blu-cacao-celeste chiaro. Francesca LiberatoreSergei Grinko per le proprie collezione si ispirano ai fondali marini, con stampe a tema che vanno dalle stelle marine agli squali, accessori ispirati ai coralli e l'utilizzo di tutte le nuances acquatiche, dal verde acqua, all'azzurro, al blu-nero. Da donne a donne... i viaggi nel mondo della moda non finisco certo qua!! La moda non è un appuntamento sul calendario... ma un modo di essere![gallery link="file" order="DESC" orderby="rand"]  

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


(required)

Acconsento al trattamento dei miei dati per le finalità art.3c

Desidero essere contattato e ricevere comunicazioni promozionali dalla società art.3b

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>