Settimana della Moda Milano 2011 – report 6 giornata – DSquared2, Giorgio Armani, Roberto Cavalli, Gianfranco Ferrè

Eccoci pronte con il report di ieri, sesta e penultima giornata della Settimana della Moda Milano che si conclude oggi. Sette giorni sono volati ma hanno lasciato un segno indelebile nel mondo del fashion! Hanno sfilato ieri a Milano: DSquared2, Giorgio Armani, Roberto Cavalli, Gianfranco Ferrè. La collezione primavera estate 2012 DSquared2 è immersa in atmosfere bohemienne e hippie. Le modelle sembrano pronte per affrontare un rave musicale con camicie maschili, shorts in jeans, stivali aggressivi con tacco, abiti lunghi tribal chic che sembrano provenire direttamente dagli anni Settanta. Ambientazioni americane con le bandiere stampate alternate a fantasie animalier e colori accesi. Frange texane ovunque, su borse, gilet e giacche. Bando alle mezze misure: o lungo o cortissimo! Clima completamente diverso si respira alla sfilata Giorgio Armani, una delle più attese della Settimana della Moda a Milano. Ammirando i capi della collezione la parola che ci viene in mente è bellezza eterea. L'effetto che regalano i tessuti utilizzati (chiffon, cotone, voile di organza, shantung, cristalli, rete, raso) è quello dell'acqua sotto il chiaro di luna.  Giorgio Armani punta sul romanticismo delle forme e sui colori freddi, nelle tantissime sfumature del verde acqua, del blu e del grigio. Gli effetti irridescenti ricordano il ghiaccio. Roberto Cavalli non interpreta i panni di nessuno al di fuori di se stesso, e propone come sempre una donna grintosa e sensuale. L'oro, come già detto uno dei protagonisti di tutte le collezioni primavera estate 2012, invade abbondante pantaloni, abiti, e blazer. Non manca poi naturalmente l'animalier, in tante tonalità e fantasie. Ma non solo: Roberto Cavalli si sbizzarrisce con motivi floreali e vivaci, abbinati a maxi pailettes nere. La sfilata conclude con una serie di magnifici abiti lunghi in pizzo completamente ricamati di perle e paillettes. Nella sfilata di Gianfranco Ferrè non si può non ammirare la sapienza e bellezza della sartorialità degli abiti. Il risultato è leggerezza e sensualità al tempo stesso: punto di forza è la schiena scoperta! Si parte con una serie di top, con inserti di metallo  applicati come dettagli preziosi che sostengono la struttura del capo, indossati con pantaloni fluidi o con gonne a matita, e si arriva alla sera fatta di abiti in tulle impreziosito da cristalli. A domani con l'ultimo report sulla Settimana della Moda a Milano...da donna a donne...i viaggi nel mondo del glamour e del fashion non finiscono qui! [gallery link="file" order="DESC" orderby="rand"]  

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


(required)

Acconsento al trattamento dei miei dati per le finalità art.3c

Desidero essere contattato e ricevere comunicazioni promozionali dalla società art.3b

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>