Il Matrimonio ti fa bene

Care amiche di ShoppingDONNA, quante di voi sono già sposate? Quante stanno valutando o aspettando quella domanda? In verità vi dico che il matrimonio è ormai diventato una scelta di nicchia, dal momento che la maggioranza sceglie la convivenza. Secondo la Greenwich University una volta la famiglia era il fondamentale della società, ma dalla metà del secolo scorso si è cominciato a cambiare opinione sul ruolo della famiglia nella società e sui suoi componenti. 

Non c'è più la rigida differenziazione sessuale dei compiti domestici, i giovani adulti pensano che le donne debbano lavorare a tempo pieno, poco importa se ci siano o meno dei bambini. Questa analisi si riferisce alla società britannica, ma la situazione italiana non sembra diversa. I dati Istat mostrano che, dal 1972, i matrimoni in Italia sono andati via via diminuendo.

coppia matrimonio lifestyle

Eppure è da molto tempo che si studia la vita di coppia e la maggior parte di questi studi evidenzia che gli sposati sono in migliori condizioni fisiche rispetto ai single o conviventi, ma questo non vuol dire che il matrimonio sia un fantastico elisir di lunga vita. 
Tantissimi studi hanno evidenziato quanto un matrimonio infelice influisca negativamente sulla salute della persona, sicuramente per lo stress che ne nasce, nei coniugi e nella loro relazione.

E' chiaro dunque che, quando si parla di matrimonio che fa bene alla salute, si parla di matrimonio felice, o, ancor meglio, si pensa ad una relazione armoniosa, anziché all'istituzione matrimoniale nella sua parte più burocratica. Alla coppia che trascorre tempo insieme, mangia insieme fa shopping insieme! Che si ritaglia tempo per vivere la relazione intensamente!

matrimonio fa bene lifestyle

A quanto pare, quasi 9 uomini su 10 non vanno dal medico o dal farmacista, a meno che non abbiano un "problema serio" e anche allora, se possono, evitano. Con una buona relazione di coppia la vita di uomini poco abituati e poco interessati a prendersi cura di se può cambiare. Ancor peggio appare, da questi studi sulla coppia, la vita dei separati, dei vedovi e divorziati, cioè di quelle persone che hanno vissuto il matrimonio, per poi tornare alla solitudine. 

Quindi care amiche a quanto pare il matrimonio fa proprio bene! Siete pronte per organizzare il vostro?

matrimonio sposi lifestyle

Ti suggeriamo

  • ABITO SCIVOLATO TWO BY ROSA CLARÀ

    1.930,00 € 50% 965,00 €

    Abito in crepe georgette in seta dalla linea sinuosa. La scollatura è a "V" davanti e dietro. I dettagli mettono in luce la cura sartoriale e la doppia lampo sul dietro danno la massima sicurezza. I volant della gonna rendono la figura leggera e slanciata, mentre la cinta finemente drappeggiata dona un meraviglioso punto vita.

  • ABITO A SIRENA IN PIZZO RICAMATO

    2.130,00 € 50% 1.065,00 €

    Abito in prezioso pizzo ricamato dal caldo colore ecrù su base panna. Il pizzo viene drappeggiato sul seno e sulla vita in modo da snellire e slanciare chi lo indossa. La lampo è sul dietro. Il dettaglio della stringatura lateriale crea un effetto di ulteriore slancio e sinuosità.

  • BOMBONIERA IN CERAMICA

    5,00 € 30% 3,50 €

    Campana traforata in ceramica, con posibilità di personalizzazione con foto o scritta

  • KIT FAI DA TE 50 PEZZI SCATOLINA FARFALLA

    85,00 €

    43875 Il kit contiene il necessario per comporre in autonomia 50 scatoline porta confetti: 50 scatoline ~ 50 tulle ~ 50 nastri ~ 50 farfalle ~ 1 kg di confetti Porta confett

  • ABITO SPOSA TULLE

    990,00 € 40% 590,00 €

    Abito rosso da sposa due pezzi per cerimonia alternativa, made in italy Abito colorato Made in Italy

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


(required)

Acconsento al trattamento dei miei dati per le finalità art.3c

Desidero essere contattato e ricevere comunicazioni promozionali dalla società art.3b

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>