Ma perchè usiamo guanti, sciarpa e cappello?

Buongiorno care amiche di ShoppingDONNA, siamo tutte pazze per gli accessori! Ne abbiamo a decine in casa, tanti che non sappiamo più dove metterli; li usiamo a seconda del look, ci fanno sentire più belle, più originali quando scherziamo o danno quel tocco in più per distinguerci! Ma perchè li usiamo? Sapete da dove vengono fuori guanti, sciarpa e cappello? Ve lo diciamo noi! 

Il guanto per esempio è un accessorio che ha una lunga storia. Per le sue funzioni di proteggere le mani dal freddo e dallo sporco, è comparso da subito nella storia. Per gli antichi Egizi era un simbolo di prestigio, soprattutto una valenza simbolica e liturgica; all'inizio la loro forma era diversa da quella di oggi. Si trattava di semplici sacchetti, simili a tasche, che si legavano ai polsi.

Solo in un secondo tempo si aggiunse il pollice, così da consentire una presa salda. La comparsa delle altre quattro dita è successiva, proprio questa innovazione rappresenta il momento in cui il guanto acquista valore di bellezza e diventa un ornamento. Oggi direi che hanno una valenza sia funzionale che estetica direi, ce ne sono in centinaia di tipi, avete dato un'occhiata ai guanti in saldo online?

storia guanti lifestyle guanti lifestyle

Anche la sciarpa è un accessorio di abbigliamento che accompagna l’uomo da più di duemila anni, risale in realtà ai tempi dell’Antica Roma quando veniva originariamente chiamata sudarium, appunto usata per la pulizia! Nelle occasioni formali veniva sempre indossata, ed a seconda del  tipo e la qualità della stoffa, distingueva le persone più influenti e ricche dal resto. Dalla fine del XIX secolo poi le sciarpe diventano un vero e proprio accessorio di moda utilizzato da tutti uomini e donne.

sciarpa vintage lifestyle Terracotta army

Veniamo al cappello, è un simbolo culturale oltre che un accessorio! Influenza i codici comunicativi, in rappresentazione delle visioni del mondo, è metafora della creatività di chi lo indossa. Anche qui pare che fra i primi ad indossarlo ci furono gli antichi Egizi, i Greci e gli asiatici. Nel Trecento era un berretto caratterizzato da un codino che cadeva a destra o a sinistra a seconda della posizione politica e sociale. In Europa invece si diffuse - a partire dalla Francia - più tardi nell’epoca moderna come accessorio sinonimo di eleganza. Nel Novecento nacquero bombette, pagliette e il floscio che ebbero una grande popolarità per tutto il secolo.

cappello antico lifestylecappelli borsalino lifestyle

E voi siete pronte amiche a scegliere i vostri accessori?? Non perdete i saldi di ShoppingDONNA!

Ti suggeriamo

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


(required)

Acconsento al trattamento dei miei dati per le finalità art.3c

Desidero essere contattato e ricevere comunicazioni promozionali dalla società art.3b

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>