Consigli su come (s)vestirsi a New York

Care amiche di ShoppingDONNA,
vi è mai capitato di sentirvi dire: “ma come sei vestita? sei a scuola non in un club” o “sei a lavoro, non in un club” o “ vuoi andare a fare la spesa come se stessi andando in discoteca?”... 

Bene, per ovviare a tutte le volte che mi hanno rimproverato per un OUTFIT eccentrico, qualche tempo fa, mentre un’amica mi chiedeva consiglio sul come vestirsi per la sua prima serata Newyorkese, preoccupata di essere troppo poco coperta, ho elaborato una teoria:
"se vado a ballare mi “svesto”, non sono mica a lavoro, posso dare spazio alla creatività ed è il mio shopping preferito!"

fashion trend New York

Penso che a New York la mia teoria prenda vita più che in ogni altro posto, o forse, è stata proprio questa città a suggerirmela. 

Anche se a NY ti senti libero di esprimerti nell’arte del vestirsi in qualsiasi dove e a qualsiasi ora, mi ha colpito notare come “non c’è freddo che tenga”, le ragazze che popolano la nightlife newyorkese non soffrono il gelo! Più sei nuda più sei cool a New York!

Abbasso i collant e i capispalla! Must have sono MINIskirts, MINIt-shirts, MINIshorts, MINIdresses, e non importa che tu sia una taglia 38 o una over 48, l’importante è scoprirsi! 

ragazze-new-york

E non ci crederete ma anche le scarpe devono lasciare intravedere una parte del piede, la punta o il tallone o la parte laterale. Esempi si trovano di Jeffrey Campbell, Steve Madden, Micheal Kors, Report Signature e tanti altri! Insomma più le nostre beltà sono in bella vista, meglio è!

L’epoca del vedo e non vedo qui a New York è finita!
E’ decisamente un vedo! ;)

moda-New-York

Leggi anche: La rapida guida su come abbinare i tuoi short

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


(required)

Acconsento al trattamento dei miei dati per le finalità art.3c

Desidero essere contattato e ricevere comunicazioni promozionali dalla società art.3b

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>