Il feng shui nell’armadio: cumuli di vestiti

Questo post è l’ultimo della stagione della serie “il feng shui nell’armadio”.
Ora che è arrivata l’estate dopo settimane di pioggia, ritorna anche la voglia di andare in giro per la città. Guardarsi dentro (l’armadio) è stato bello, ma non esageriamo con l’introspezione, godiamoci un po’ di leggerezza.

E proprio al tema della leggerezza mi ricollego per parlarvi di un argomento molto caro a chi pratica il feng shui, ma valido per ogni persona che avesse voglia di liberarsi da un po’ di pesi nella propria vita.

Se siete a casa, in ufficio, o se vi viene in mente questo post mentre siete in macchina, guardatevi intorno. All’interno dell’abitacolo, sulla scrivania, nella stanza in cui siete. Troverete probabilmente degli accumuli. Cosa sono? Sono oggetti che tendono a “raggrupparsi” all’interno di un insieme che potremmo definire un peso negativo.

FengShui_decluttering_27dresses

Gli accumuli più insidiosi a mio parere sono quelli dentro l’armadio. Tutti quei vestiti che non vanno più bene o che sono fuori moda sono accumuli. Non stiamo parlando qui di “collezioni”, qualcosa cui tenete o che vi è caro e che quindi è “immagazzinato” nel vostro armadio, ma di veri e propri pesi.  Non è neanche disordine, a patto che non sia creato da montagne di vestiti che NON usiamo più e che ci affatica nelle operazioni quotidiane, come il vestirti appunto.

FengShui_decluttering_quote

Gli accumuli sono delle intenzioni, delle sensazioni, dei pesi negativi da cui è meglio liberarsi (sempre che non vi piaccia soffrire). Provate a pensare a un abito come a un amico che vi dica qualcosa. Se è in silenzio da più di un anno dentro il vostro armadio, è probabile che non abbiate più nulla da dirvi. Provate a indossarlo allora. Avete ancora qualcosa da spartire? Vi sentite a vostro agio? Se invece sono anni che sta lì a ricordarvi che non potrete più indossarlo perché le vostre forme sono cambiate, è proprio ora di sbarazzarvene.

Il risultato sarà doppiamente liberatorio:

1. buttare via vecchi pesi vi farà sentire meglio, più leggere;

2. avrete recuperato spazio in più per qualcosa di nuovo, che vi dia nuova energia (vedi post precedenti)

Una volta iniziato a guardarvi intorno, non stupitevi della quantità e diversità di accumuli che troverete ammucchiati dentro e fuori dall’armadio. Tendiamo a riconoscerli solo quando sono diventati ormai montagne apparentemente insormontabili. Armatevi di pazienza e sacchi neri.
I vostri accumuli saranno nuovamente la vostra felicità quando ve ne sarete liberati e quella di qualcun altro che li apprezzerà come avete fatto voi quando li avete acquistati o ricevuti.

E’ sempre la stagione giusta per le pulizie di primavera.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


(required)

Acconsento al trattamento dei miei dati per le finalità art.3c

Desidero essere contattato e ricevere comunicazioni promozionali dalla società art.3b

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>