Il regalo giusto per San Valentino

Ci sono tanti modi per celebrare questa giornata dedicata all’amore. C’è chi si inventa l’impossibile, chi si scambia un semplice augurio col proprio partner perché di San Valentino non gli importa molto e chi rifugge ogni simbolo, parola o colore che rimandi al santo più benvoluto dai cuori romantici.

Se fate parte della prima e/o della seconda categoria sopra citata, ecco un post dedicato a voi, dove troverete qualche consiglio per una piacevole serata. Ovviamente le possibilità sono infinite, dalla cena romantica al film d’amore, da una gita simpatica a un bacio sulla ruota panoramica, ecco alcuni suggerimenti per chi volesse fare un regalo al proprio partner.

Qual è il limite tra Kitsch e romantico? Quando si tratta di amore, non esiste metro di misura e non a caso compiamo i gesti più inauditi proprio guidati da questo sentimento. Seguite il vostro istinto e non sbaglierete mostrandovi per quelli che realmente siete. Questi suggerimenti valgono anche per chi purtroppo il giorno di san Valentino non potrà stare insieme alla propria dolce metà e vuole fare una sorpresa facendogli recapitare un pacco regalo acquistando online.

Fiori e cioccolatini? Un classico, adoro la cioccolata! Eccoli qua

Meno romanticismo e più divertimento? Pronti! Un corso di danza insieme . Ma per questo affrettatevi, sono pochi i posti ancora disponibili!

olii per massaggi? Ehm Massaggi? (questi non solo per san Valentino, ogni giorno è un’occasione ottima)

Esprimete un desiderio insieme e guardatelo volare in alto nel cielo affinché si avveri, con la lanterna di carta a forma di cuore (prendine un paio in più, qui sotto MacGyver ti spiega perchè).

Per i veri romanticoni, la cena a lume di candele è un must. Non c’è bisogno di andare in un ristorante elegante, si può anche rimanere a casa e preparare qualcosa di speciale. Cucinare insieme è sicuramente un ottimo inizio di serata. Stare ai fornelli, tra fuochi e spezie, metterà in movimento l’energia giusta, che vi darà una mano a sciogliere il ghiaccio. Nel blog trovate molte ricette dedicate a San Valentino. Se non avete voglia di cucinare, passate a prendere qualcosa da asporto. Non preoccupatevi di che cosa, l’importante è che lo facciate pensandoci e non solo perché “c’è un sushi che fa anche da asporto sotto casa ”. Certo, se è proprio il vostro preferito… ma non lo mangiate già anche durante tutto il resto della settimana?

Volete concludere la serata con un picco di romanticismo? Se dopo i fiori, i cioccolatini, il vino e la cena, non siete ancora arrivati ad usare gli “olii” ;-P, provate la lanterna a forma di cuore (vedi il link sopra). Recatevi in un luogo un po’ isolato, non eccessivamente illuminato di notte. Evitate un parcheggio se non volete distruggere tutto il lavoro che avete fatto fino ad ora. Accendete insieme al/la vostro/a lui/lei la lanterna rossa a forma di cuore, esprimete insieme un desiderio e lasciate che voli via. Se non vi baciate ora, beh, credo che non abbiate espresso lo stesso desiderio… Consiglio! Comprate un paio di lanterne di carta in più e fate delle prove prima della fatidica serata, non bisogna essere Macgyver per farle funzionare, ma l’agitazione si sa, gioca brutti scherzi e poiché il materiale di cui sono fatte è delicato, cercate di arrivare preparati al momento cruciale.

Non mi resta che augurare buon san Valentino a tutti, amati, amanti e amici!  Valentinesday_macgyver

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


(required)

Acconsento al trattamento dei miei dati per le finalità art.3c

Desidero essere contattato e ricevere comunicazioni promozionali dalla società art.3b

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>