Quattro motivi per una coppetta

Se vi state chiedendo perché abbia deciso di parlare delle mie abitudini igieniche su un blog per Ladies, la risposta è semplice. Perché una vera Lady non chiude gli occhi davanti a nulla. Per fortuna l’immagine della donna è cambiata col tempo. Se prima avevamo statuine di porcellana raffigurate sui fustini di detersivo, ora abbiamo gente come Angelina Jolie, diventata famosa grazie a Lara Croft, l’archeologa che combatte tra le tombe (niente lacrimucce d’amore), che nella realtà combatte cose ben più serie e soprattutto ne parla!

 

Sfatato il mito della sciùra del “questo non si dice, questo non si fa”, possiamo parlare di qualcosa che molte di voi conoscono già: la coppetta mestruale.

Cos’è, lo spiega il suo stesso nome e com’è, per quello qua sotto c’è la sua foto. La domanda più importante però è PERCHE’? Cercherò di essere chiara e sintetica, su un argomento di cui vorrei stare a parlare per ore. I motivi che mi hanno spinto all’acquisto di una coppetta mestruale sono soprattutto ecologici. Per tutta la vita ho utilizzato i normali assorbenti igienici, o i tamponi. Nella mia testa c’è sempre stata l’idea di una montagna di assorbenti che ogni mese a causa mia diventava sempre più grande. Un’enorme, cattiva montagnona con lo sguardo da far paura e insieme alle montagne di tutte le altre donne, formavano catene montuose di dimensioni scalabili. La coppa mestruale ha scacciato una volta per tutte questa idea dalla mia testa. Ne basta una, può durare anche dieci anni e si sterilizza bollendola in una pentola. Certo, la montagna di assorbenti che io ho contribuito a creare nella mia vita c’è ancora, ma almeno adesso non cresce più! Dieci anni! Ma vi rendete conto?!Divacup

Non siete già corse a comprarla? Bene, vi dirò un altro motivo che mi ha spinto a passare alla coppetta mestruale: la salute. Andate al lavoro in bicicletta? Praticate sport? Vi da fastidio portare l’assorbente esterno (che tra l’altro puzzicchia)? Vi piace sentirvi sempre in ordine? Non volete rinunciare ad una lingerie mozzafiato? Potreste passare al classico tampone, certo ma… sapete che l’utilizzo del tampone aumenta il rischio di infezioni? Che all’interno vi sono sostanze chimiche? Che queste sostanze chimiche vengono a contatto con le parti più intime del nostro corpo? Che il tampone assorbe quello che capita, non solo il liquido mestruale, andando a creare un disequilibrio nel PH della nostra vagina, della sua naturale umidità? Tutto questo non succede con la coppa mestruale, che anziché assorbire, raccoglie.

Volete un motivo più terra terra? Bene: i soldi, la grana, chiamatela come vi pare. La mia coppetta costa poco meno di 30€ e dura 10 anni. Immagino che il calcolatore mentale abbia già fatto il suo dovere e il risultato sia a un risparmio garantito.

E dulcis in fundo arriva il mio amatissimo decluttering. Nella foto sotto vedete i prodotti prima che vadano a far parte della famosa montagna. Quanto spazio recuperato in bagno!! Per chi preferisse evitare un prodotto da inserire all'interno del nostro corpo, ci sono anche gli assorbenti lavabili.Divacup_decluttering

Sono sicura che abbiate deciso di cambiare la vostra vita già da ora. Avete delle domande sulla Coppetta e vi sentireste più tranquille ad avere le risposte prima di procedere all’acquisto? Qui sotto c’è spazio per le vostre domande! Le prime volte con la coppetta ci si sente un po’ impanicate, ma con qualcuno pronto ad aiutarci tutto diventa più facile!

>>Il mio consiglio non si sostituisce a un parere medico, perciò rivolgetevi prima di tutto ad uno specialista.<<

Tornando alla domanda di prima: Perché? Io dico, ma perché non l’ho fatto prima!?!?!

Se la usate già e come me, siete consapevoli di aver rivoluzionato in meglio la vostra vita, vi chiedo di condividere questo post. Spargiamo la voce più possibile. La salute delle donne è qualcosa di cui parlare.

 

 

 

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


(required)

Acconsento al trattamento dei miei dati per le finalità art.3c

Desidero essere contattato e ricevere comunicazioni promozionali dalla società art.3b

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>