Cena Vigilia di Natale – Ricette di pesce: impepata di cozze e risotto alla pescatora

- 18 giorni alla Cena della Vigilia di Natale. In Italia è tradizione preparare, prima di andare alla messa di mezzanotte, un pasto abbastanza leggero a base di pesce e di verdure ovviamente seguiti da golosi dessert natalizi. Non a caso la cena della Vigilia di Natale è detta anche "cena di magro", quasi a indicare una sorta di volontaria rinuncia per preparasi al più sostanzioso pranzo di Natale del giorno dopo. Le delicate ricette che vi proporremo per il menù della Vigilia saranno quindi leggere ma appetitose. Iniziamo con un antipasto e un primo piatto, di pesce entrambi, il primo più speziato e rustico, il secondo più raffinato e comunque molto saporito: impepata di cozze e risotto alla pescatora... cominciamo con le ricette!! ricetta impepata cozze - cena vigilia nataleRicetta impepata di cozze L'impepata di cozze  è uno dei piatti della cucina italiana più semplici da preparare ma allo stesso tempo uno dei più gustosi e graditi, grazie anche alla sua versatilità: può essere, infatti, servito sia come antipasto che come secondo di pesce. Ingredienti ( x 4 persone): 2/3 spicchi aglio, 2 kg cozze, 1/2 bicchiere olio, pepe in abbondanza, prezzemolo tritato. Procedimento: - pulite e raschiate bene il guscio delle cozze,  eliminate il bisso (la barbetta che fuoriesce dal guscio); - scaldate in un tegame l'olio con l'aglio e aggiungete le cozze; - coprite il tegame con un coperchio e fate cuocere per qualche minuto a fuoco vivace fino a quando le cozze si saranno aperte; - verso fine cottura aggiungete abbondante pepe nero e il prezzemolo tritato; - agitate la pentola con il coperchio ben chiuso in modo da consentire al pepe e al sugo delle cozze di mescolarsi per bene. - togliete la vostra impepata di cozze dal tegame e servitela ben calda, magari accompagnata da crostini dorati! Passiamo adesso ad un primo piatto di pesce molto delicato, ideale per rimanere leggeri durante la cena della Vigilia di Natale Ricetta risotto alla pescatora Ingredienti (x 4 persone): 400 g di riso, 500 g tra polpi e seppie, 500 g di vongole, 200 g di code di gamberi sgusciate, 2 spicchi d'aglio, 1 bicchiere di vino bianco secco, olio extravergine d'oliva, sale, peperoncino rosso. Preparazione: ricetta risotto pescatora - cena vigilia natale- pulite il pesce, tagliate a listarelle le seppie e a fettine i polpi; - fate aprire le vongole cuocendole ben coperte d'acqua salata e, al termine, filtrate e conservate il liquido di cottura; - in una casseruola fate soffriggere in abbondante olio gli spicchi d'aglio schiacciati, quando prendono colore, toglieteli e mettete a cottura polpi e seppie; - dopo qualche minuto unite le code di gamberi e, quando saranno rosolate, bagnate con il vino, quindi aggiungete anche le vongole; - quando il vino sarà quasi dei tutto evaporato versate il riso e, dopo aver lasciato insaporire nel condimento, bagnatelo con il liquido di cottura delle vongole e condite con sale e peperoncino rosso. - senza smettere di mescolare cuocete il riso al dente, aggiungendo eventualmente qualche mestolo dei liquido di cottura delle vongole. Amiche, continuate a seguirci per scoprire le fantastiche ricette di pesce e i golosi dessert della cena della Vigilia di Natale!! _____________________________ Consigliato da ShoppingDONNA! Per presentare bene i vostri piatti non possono mancare… ...Set piatti Porcellana UPTOWN SPOTS ...Set piatti Porcellana LADIES IN RED ...Set sottopiatti Porcellana DINNER PARTY

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


(required)

Acconsento al trattamento dei miei dati per le finalità art.3c

Desidero essere contattato e ricevere comunicazioni promozionali dalla società art.3b

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>