Ricette di San Valentino: risotto alle rose

Per il vostro menù di San Valentino continuiamo con le ricette più delicate e romantiche. Dopo la golosa e afrodisiaca torta a cuore al cioccolato, ecco la ricetta di un primo piatto raffinato, dal profumo inebriante e dal sapore unico. Ecco per voi la ricetta del risotto alle rose. Amiche fidatevi, farete un figurone con il sapore originale di questo piatto. La sua delicatezza vi permetterà di non appesantirvi e poter arricchire la vostra cena di San Valentino con altre portate: una più romantica dell'altra!

Ingredienti (x 2 persone ovviamente!): 200 grammi di riso, 50 grammi di burro, 20 grammi di petali di rosa canina, selvatica e profumata non trattate, 1 cipolla, 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva, brodo vegetale, 1 bicchiere di vino bianco secco, parmigiano reggiano, sale q.b.

risotto alle rose - ricette san valentinoPreparazione:

- mettete a bagno i petali di rosa in una ciotolina di acqua per due ore;
- sbucciate la cipolla e tagliala grossolanamente a fette;
- mettete in una pentola il burro con l'olio extravergine d'oliva, e aggiungetevi la cipolla;
- versate il riso e fatelo tostare qualche minuto, sfumate poi con il vino;
- quando il vino sarà asciugato del tutto aggiungete il brodo, in modo da coprire tutto il riso di due dita;
- abbassate il fuoco, e a metà cottura aggiungete i petali di rosa;
- mescolando aggiungete altro burro per mantecare ed infine il Parmigiano.

Amiche la vostra ricetta del risotto con le rose è completata adesso non vi resta che guarnire il vostro piatto come preferite, con petali o altri fiorellini commestibili (fiori d'arancio, di lavanda, di ciliegio, di viola, etc.)

Da donne a donne, un piatto profumato e di classe!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


(required)

Acconsento al trattamento dei miei dati per le finalità art.3c

Desidero essere contattato e ricevere comunicazioni promozionali dalla società art.3b

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>