Maria Montessori: metodo mindlefullness per bambini

Il metodo mindfullness per bambini è un modo di insegnamento che si basa sull’apprendimento mediante l'esperienza.

Uno dei punti cardine di questo metodo di insegnamento consiste nel fatto che si deve insegnare al bambino pensando al qui e all'ora, e non si deve insegnare cercando di plasmare il bambino in ottica futura. Solo così è possibile catturare l'attenzione del bambino e favorire in tale modo un apprendimento maggiore. Il metodo mindfullness per bambini tende quindi a catturare la loro attenzione, coinvolgendoli in attività che moltiplicano le loro energie; per questo motivo, non prevede il momento della ricreazione, proprio perché interromperebbe delle attività per le quali i bambini provano particolare interesse.

Metodo mindlefullness per bambini

Metodo mindlefullness per bambini: alcuni punti cardine

Maria Montessori aveva intuito che quando seguiamo qualcosa che stimola la nostra attenzione siamo propensi in maniera naturale a concentrarci. In questo modo la mente tace e i bambini apprendono ricaricando le proprie energie. Secondo la Montessori, il metodo mindlefullness doveva saper cogliere i momenti nei quali i bambini erano particolarmente attenti, non interrompendoli durante questi momenti nei quali i bambini erano particolarmente concentrati, in modo tale da favorirne l'apprendimento.

Metodo mindlefullness per bambini - Lettura

Il metodo mindlefullness per bambini si basa sul principio che i bambini vanno lasciati liberi di agire in ogni attività ragionevole, in modo tale da far si che i bambini affinino le proprie abilità fisiche e mentali. Secondo Maria Montessori, al termine di attività di questo tipo, i bambini si sentono soddisfatti e appagati. Un altro punto cardine è quello in base al quale i bambini devono essere stimolati a livello sensoriale in fase di apprendimento: il materiale didattico dev'essere un mezzo attraverso il quale il bambino apprende toccandolo e manipolandolo. L'insegnante non deve dunque spiegare un concetto al bambino, bensì lasciarlo libero di manipolare il materiale didattico, stimolando in tal modo tutti i sensi del bambino.

Il metodo mindlefullness per bambini si basa, inoltre, su altri due concetti:

  1. l'apprendimento deve avvenire attraverso l'esperienza: non è necessario studiare, il bambino apprenderà i concetti direttamente attraverso la pratica;
  2. devono essere rispettati i tempi di apprendimento dei bambini: se ad esempio il bambino inizia a camminare, sarà consigliabile assecondarlo facendo delle camminate insieme a lui, evitando di metterlo sul passeggino e di ostacolare questa sua propensione.

Metodo mindlefullness per bambini - primi passi

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


(required)

Acconsento al trattamento dei miei dati per le finalità art.3c

Desidero essere contattato e ricevere comunicazioni promozionali dalla società art.3b

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>