Il mio piccolo orto – sos!

Quando io e il mio ragazzo dovevamo trovare una casa per noi due a Berlino, non avevo grandi pretese su luogo, metratura o esposizione, ma una cosa davvero chiara in testa l’avevo, volevo che avesse un balcone. Non ho mai avuto una gran passione per le piante eppure questa necessità di un piccolo spazio all’aperto era molto forte in me. Solo dopo essermi ritrovata questo terrazzino vuoto per le mani, ne ho capito le grandi potenzialità. D’inverno non è che un metro quadrato dimenticato, ma d’estate si trasforma. Qui la mania degli ortaggi sui balconi è molto diffusa. Nei supermercati e in qualsiasi grande magazzino vendono semi, vasi, decorazioni e piccoli kit per farsi mini-orticelli anche su spazi piccoli come un davanzale. Forse spinta da tutte queste opzioni fai-da-te, il primo anno, un po’ scettica, ho piantato tra gerani e petunie, pomodori e basilico. Poiché l’esperimento era ben riuscito, ho deciso di aggiungere altri ortaggi. Il nostro appartamento è situato al primo piano di un cortile interno, quindi di sole non ne abbiamo moltissimo, eppure, sarà che le innaffio con un misto di acqua e tanto amore, ma loro crescono sempre di più e ci danno parecchi frutti. La quantità per ogni piantina, è davvero minima e non pretendo di mangiare solo le verdure del mio “orto”, certo devo comprarne molte altre, ma la gioia nel vedere crescere questi arboscelli è impagabile. Inoltre ho scoperto che sporcarsi le mani di terra, durante i travasi e le continue piccole “riparazioni” dell’orto, è terapeutico. Ogni anno ne combino una sbagliata e ne imparo una nuova, quindi anche se il pollice verde non ce l’ho, me lo sto facendo venire col tempo. Quest’anno abbiamo: basilico, piselli, melanzane, pomodori, peperoni (normali e quelli piccoli), fragole, zucche e lamponi. piccolo_orto_melanzana piccolo_orto_pomodori piccolo_orto_peperone piccolo_orto_minipeperoni piccolo_orto_basilicoDei lamponi abbiamo solo la pianta, perché non ne è spuntato neanche uno… ma perchè?! La natura, anche in un solo metro quadro, ti sorprende sempre, soprattutto quando meno te lo aspetti. Come quando ti alzi la mattina e distrattamente, mentre bevi la tua tazza di caffè guardando fuori dalla finestra, ti accorgi che i peperoni stanno cambiando colore, che i merli ti hanno mangiato tutte le fragole o che quando non ci speravi ormai più, stanno spuntando le melanzane! Insomma, poco più di un metro quadro, non troppo sole, cure minime e chiunque può avere un piccolo orto sul balcone! Chiedo quindi a chi ne sa più di me: mi consigliate qualche ortaggio? Io sto già pensando al prossimo anno! Avete suggerimenti? piccolo_orto_fioremelanzana piccolo_orto_pomodoripiante piccolo_orto_zucca piccolo_orto_fiori

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


(required)

Acconsento al trattamento dei miei dati per le finalità art.3c

Desidero essere contattato e ricevere comunicazioni promozionali dalla società art.3b

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>