La via per il Giappone

        street view giornali giapponesi hyguma2 lamen lanterna porta tendine giappo prodotti giapponesi ravioli hyguma sorriso giapponese yaki soba ace market chef hyguma Cool japan storeQuando arrivai a Parigi, la prima settimana, una delle rare sere dove non c'era niente da fare, un'amica mi consigliò di cenare giapponese nella rue Sainte Anne. Io, che ero appena sbarcata da Milano e abituata ai ristoranti di sushi non proprio giapponesi, storsi un po' la bocca, ma alla fine, fiduciosa nel suo "vedrai", andai e mi trovai da subito innamorata da quella completa fusione tra il Giappone e Parigi. Questa strada é diventata ormai parte dei miei migliori tips sulla città. Ebbene pensate che tra gli anni '50 e gli anni '80 la strada era conosciuta come punto d'interesse della prostituzione omosessuale maschile ma già a partire degli anni '60 le prime attività commerciali nipponiche avevano cominciato ad installarsi, principalmente piccole alimentari e ristoranti, espandendosi sempre di più, aiutate dalla moda dei manga e del sushi dei tempi più recenti. Ormai si può parlare di una vera e propria micro-comunità, dove uno dei numerosissimi abitanti di origine giapponese a Parigi può ritrovare gli ingredienti e le abitudini del proprio paese natale, ciò non toglie a noi curiosi di andare ad esplorare per sentirsi un po' a Tokio senza troppo jetlag!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


(required)

Acconsento al trattamento dei miei dati per le finalità art.3c

Desidero essere contattato e ricevere comunicazioni promozionali dalla società art.3b

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>