MILANO FILM FESTIVAL 2012

Al via oggi, 12 settembre, il Milano Film Festival 2012. Per il diciassettesimo anno consecutivo torna la kermesse che, per 12 giorni fino al 23 settembre, farà di Milano capitale del grande Cinema. Il teatro Strehler, Parco Sempione ma anche il cinema Anteo e lo Spazio Oberdan, il Cinema Ariosto e la Cascina Cuccagna sono solo alcune delle location che ospiteranno non solo le proiezioni ma anche tanti eventi collaterali come concerti, presentazioni, incontri con i protagonisti etc. Sotto la direzione artistica dei giovanissimi Alessandro Beretta e Vincenzo Rossini, il Milano Film Festival 2012 vedrà 12 film in concorso, tutti in anteprima in Italia e, per il Concorso Cortometraggi, 46 corti di autori under 40. Tra le  retrospettive da non perdere: “Italia 80. Quando la televisione provò a mangiarsi il cinema” dedicata al Cinema italiano degli anni 80 che sarà un'occasione preziosa per riscoprire e rivedere sul grande schermo alcune tra le opere più significative di quel periodo presentate dai rispettivi registi: tra i nomi confermati Gianni Amelio (“Colpire al cuore”), Gabriele Salvatores (“Kamikazen”), Maurizio Nichetti (“Ladri di saponette”), Salvatore Piscicelli (“Le occasioni di rosa”), Franco Piavoli (“Il pianeta azzurro”), Silvano Agosti (“Quartiere”), Silvio Soldini (“Gulia in ottobre”). MILANO FILM FESTIVAL 2012 Evento speciale e molto atteso dell’edizione 2012 è la rassegna “Play it again, Woody!” sulla musica nel grande cinema di Woody Allen, curata dal celebre music supervisor Randall Poster, nuovamente ospite del Milano Film Festival 2012 dopo lo scorso anno. Tra le rassegne citiamo “The Outsiders”: anteprime, inediti, opere senza distribuzione, pellicole invisibili, film a mezzanotte, al tramonto e all'alba. Arricchisce l’ampio programma un panorama delle più recenti e interessanti produzioni del cinema italiano, con l’atteso La leggenda di Kaspar Hauser, presentato a gennaio al Festival di Rotterdam. Infine le rassegne dedicate a cinema e sostenibilità ambientale, al cinema d’animazione (con focus sull’animazione svedese) e VerniXage, incontro tra cinema e video-arte. Da Donne a Donne: a voi amiche che non siete di Milano, vi consigliamo di prenotare subito il viaggio. Ne vale davvero la pena. Parola di ShoppingDONNA

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


(required)

Acconsento al trattamento dei miei dati per le finalità art.3c

Desidero essere contattato e ricevere comunicazioni promozionali dalla società art.3b

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>