Vestirsi alla moda con arte

Care lettrici di ShoppingDonna,
il rapporto tra arte e moda è in continua evoluzione, nasce intorno al ventesimo secolo, momento in cui l'arte inizia a scoprire la moda.

Inizia a scoprirla e a riconoscerla come ambito in cui l'essere umano può esprimere la sua potenziale creatività nonchè identità.
E' così che dopo il Futurismo, Dadaismo e Cubismo l'arte e la cultura teorizzano la moda.

L'acquisto di un capo d'abbigliamento non si limita più alla scelta tra nero e bianco e alle tinte borghesi, ma trova slanci artistici di colori, di geometrie e forme variopinte. Pensiamo agli abiti degli anni sessanta, alla pop-art e così via. L'intelligenza della moda contemporanea si affaccia all'espressione artistica specialmente della pittura.

Banner Art Style

Dalle vetrine dei negozio, agli shop online, tutto si colora, i tessuti sembrano tele dipinte a mano da colori ad olio. Le passerelle del 2014 hanno espresso questo aspetto, questo connubio così intrinseco tra arte e moda.

Avere degli abiti all'interno del proprio guardaroba che parlano di arte è un must-have di gusto e sensibilità artistica. Non solo abiti da sera , ma accessori, borse, occhiali, e anche le semplici t-shirt con una spruzzata di colore diventano più sofisticate!

Ti suggeriamo

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


(required)

Acconsento al trattamento dei miei dati per le finalità art.3c

Desidero essere contattato e ricevere comunicazioni promozionali dalla società art.3b

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>